Microsoft ha tranquillamente ritardato 23H2 su MCT fino a metà novembre e non ha informato i clienti

Microsoft ha tranquillamente ritardato 23H2 su MCT fino a metà novembre e non ha informato i clienti

Microsoft – in effetti, un dipendente Microsoft su Twitter – ha confermato tranquillamente che il suo Media Creation Tool (MCT) non è stato ancora aggiornato per Windows 11 versione 23H2 e non verrà aggiornato finché non avrà finito di ottimizzare l’installazione di Windows.

“È in corso un’ottimizzazione delle dimensioni del fascio per 23H2 con MCT”, Gabe Frost di Microsoft ha confermato su Twitter dopo una serie di domande sull’MCT ancora in sospeso nel 22H2. “L’orario di arrivo previsto approssimativo è di alcune settimane ~ 15/11.”

L’intelligenza di Windows nella tua casella di posta

Iscriviti alla nostra nuova newsletter gratuita per ricevere tre consigli per risparmiare tempo ogni venerdì – E Ottieni copie gratuite delle guide sul campo di Windows 11 e Windows 10 di Paul Thurrott (normalmente $ 9,99) come regalo speciale di benvenuto!

*Seleziona i campi richiesti

Questa informazione avrebbe potuto risparmiarmi giorni di lavoro se l’azienda l’avesse semplicemente comunicata martedì scorso, quando ha emesso 23H2 e ha affermato che MCT È stato Aggiornato. Invece, ho scaricato nuovamente MCT ogni giorno solo per scoprire ogni volta che non era aggiornato.

Anche se questo almeno conferma ciò che ho visto con i miei occhi, vorrei che Microsoft affrontasse ufficialmente questo problema. Lo avrebbe fatto martedì. La gente pensa che le mie lamentele sui problemi di comunicazione siano esagerate.

Comunque, se visiti Scarica Windows 11 Su Microsoft.com troverai tre modi per installare o aggiornare direttamente a Windows 11 versione 23H2: l’assistente all’installazione di Windows 11, la creazione del supporto di installazione di Windows 11 (utilizzando Media Creation Tool o MCT) e un’immagine del disco ISO scaricabile — ma solo due. Tutti e tre funzionano davvero: MCT crea ancora mezzi di stabilizzazione basati su 22H2. Questo nonostante la nota nella parte superiore della pagina indichi “Versione corrente: Windows 11 2023 Update l Versione 23H2”.

READ  Telegram sta finalmente ottenendo il supporto per le videochiamate di gruppo con il nuovo aggiornamento, i nuovi sfondi animati e la funzione emoji

Penso che sia fantastico.

Per quanto riguarda ciò che Microsoft sta facendo con “l’ottimizzazione delle dimensioni del pacchetto”, si possono solo fare ipotesi. Ma ora puoi creare facilmente tu stesso il supporto di installazione utilizzando il file ISO scaricabile e uno strumento simile Rufus. Ed è esattamente quello che ho fatto la settimana scorsa perché devo andare avanti, non aspettare un’azienda che non si prende la briga di dire ai clienti cosa sta succedendo. che peccato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *