Micro-ATX, 2,5 Gbps, Wi-Fi 6

Biostar ha lanciato la sua ultima scheda madre basata su AMD B550, B550M-Silver. Rivolto ai giocatori che desiderano utilizzare i più recenti processori AMD Ryzen 5000, offre una serie di funzionalità premium al fattore di forma micro-ATX con connettività USB 3.2 G2, controller Realtek 2.5 Gb Ethernet, Wi-Fi 6 e supporto PCIe 4.0.

Negli ultimi due anni, le schede madri micro-ATX premium di AMD sono state poche e lontane tra loro, con la maggior parte dei fornitori che ha scelto di mettere i propri modelli micro-ATX su chipset più economici come l’A520 di AMD. Il fattore di forma micro-ATX offre in genere un compromesso decente, con supporto per un’espansione dell’apertura maggiore rispetto al fattore di forma mini-ITX più piccolo, ma senza l’ingombro ATX complessivo. Basato sul chipset AMD B550, Biostar B550M-Silver fornisce supporto immediato per i processori Ryzen 5000, con supporto anche per il chipset Ryzen 3000.

Con un focus sul design, il Biostar B550M-Silver utilizza un’onda di diffusori d’argento, inclusa una grande copertura della piastra posteriore, che funge anche da singola sezione del dissipatore di calore per condurre l’alimentazione. Non include illuminazione a LED RGB incorporata né connettori RGB, il che è totalmente strano o comodo considerando quanto sia comune l’RGB in questi giorni nei pannelli rivolti ai giocatori.

Il Biostar B550M-Silver include due slot PCIe M.2, con uno slot superiore in grado di supportare unità PCIe 4.0 x4 2280 M.2, mentre il secondo slot include il supporto per unità PCIe 3.0 x4; Ciascuno di questi slot può ospitare unità a stato solido basate su SATA. Per SATA, Biostar include sei porte SATA, con due porte ad angolo retto e quattro porte ad angolo retto, con supporto per array RAID 0, 1 e 10. Quattro slot di memoria supportano DDR4-4933, con una capacità massima di 128 GB.

Sono presenti due slot di supporto PCIe a lunghezza intera, incluso uno slot PCIe 4.0 x16 e uno slot PCIe 3.0 x4, con uno slot PCIe 3.0 x1 inserito tra di loro. Il Key-E 2230 si trova sotto lo slot PCIe 4.0 x16 a tutta lunghezza, sebbene la scheda includa già un modulo wireless integrato.

Sul pannello posteriore è presente una varietà di connessioni, tra cui una porta USB 3.2 G2 Type-A, una porta USB 3.2 G2 Type-C, quattro porte USB 3.2 G1 Type-A e due porte USB 2.0. Ci sono tre uscite video tra cui HDMI, DisplayPort e DVI-D da utilizzare con APU AMD di terza generazione, mentre i tre jack audio da 3,5 mm della scheda sono alimentati da un vecchio codec audio Realtek ALC1150 HD. La porta combinata di tastiera e mouse PS / 2 si trova sopra le porte USB 2.0, una porta RJ45 è alimentata da un controller Realtek RTL8125B da 2,5 GbE, mentre il Biostar utilizza un’interfaccia wireless non specifica con supporto per Wi-Fi 6.

Al momento, non sappiamo quando il Biostar B550M-Silver arriverà sugli scaffali dei negozi e non abbiamo informazioni sui prezzi.

Lettura correlata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *