L'Estonia trasferirà 274 antichità in Ucraina

L'Estonia trasferirà 274 antichità in Ucraina

Il ministro ad interim della Cultura e della Politica dell'informazione, Rostislav Karandyev, l'ambasciatore dell'Ucraina in Estonia, Maxim Kononenko, e l'ambasciatore straordinario del Ministero degli affari esteri, Igor Ostapenko, discussione Trasferimento di 274 artefatti

L'incontro si è svolto per esprimere gratitudine ai rappresentanti del corpo diplomatico per il rapido trasferimento dei manufatti in Ucraina.

“Grazie agli sforzi congiunti e alla forte cooperazione tra la parte estone e quella ucraina, celebriamo un'altra vittoria sul fronte culturale. Presto le mostre saranno trasportate in Ucraina. Completeranno efficacemente il nostro patrimonio nazionale e dimostreranno la giustizia storica”, ha osservato. .

Il Ministero della Cultura e della Politica dell’Informazione ha dichiarato che nel 2019 la polizia e il servizio di frontiera dell’Estonia sono riusciti a impedire l’ingresso illegale di una serie di manufatti nel paese. Tra questi, 274 oggetti appartengono alle culture della prima età del ferro e dell'età del ferro dal V-IV secolo a.C. al VII-X secolo d.C., che fanno parte del patrimonio culturale dell'Ucraina.

I suddetti manufatti sono ora in fase di preparazione per il trasporto dall'Estonia all'Ucraina.

La parte estone si sta preparando per l'esposizione cerimoniale di questi oggetti presso il Museo storico estone prevista per il 23 gennaio.

Dopo essere stati esposti in Estonia, i manufatti verranno restituiti in Ucraina.

READ  Un avviso di tempesta tropicale che fa la storia è in vigore mentre l'uragano Hillary colpisce la California

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *