Le città hanno la loro firma germinale

Da campioni prelevati sui trasporti pubblici, i ricercatori sono riusciti a creare un atlante dei microbi urbani. il primo.

“Dammi le tue scarpe, e se le metti in sequenza, probabilmente posso dirti dove sei nel mondo.” questo è il modo per Scienza Chris Mason, un genetista presso Weill Cornell Medicine, i risultati dello studio che ha condotto Pubblicato il 26 maggio in revisione cellula.

Sulla base di campioni prelevati sui trasporti pubblici in quasi sessanta città in sei continenti, i ricercatori di Consorzio Internazionale MetaSUB Metagenomics e Metadesign of Subways and Urban Biomes hanno scoperto che le città hanno una miscela unica di microrganismi (inclusi batteri e virus) chiamata microbioma. Quindi i tipi di specie, così come la loro densità urbana, differiscono tra Londra, Rio de Janeiro e Tokyo.

New York City, ad esempio, ne è ricca Test del carnobatterioÈ un batterio produttore di acido lattico che può tollerare temperature estremamente basse Scienza. Gli autori dello studio sono stati in grado di creare un atlante mondiale del microbioma, Disponibile onlineE il Considerare nuovo mondo Sul suo sito.

Capture d’écran de MetaSUB Map, Metagenomics e Metadesign per metropolitane e biomi urbani.

Circa 11.000 batteri e virus sconosciuti

Grazie alla collaborazione di 900 ricercatori e volontari, sono stati prelevati quasi 4.728 campioni in metropolitana (o per le città sprovviste, sui mezzi pubblici più utilizzati), su binari, tornelli o sedili. Dopo aver estratto e sequenziato il materiale genetico raccolto, il team è stato in grado di identificare 4.246 specie conosciute … oltre a circa 10.928 virus e 748 batteri che non erano stati registrati prima.

L’entusiasmo di altri studiosi in questo campo è palpabile nella stampa americana. Erica Hartman, microbiologa presso la Northwestern University, Affidato a Il New York Times :

È enorme. Il numero di campioni e la diversità geografica dei campioni … non ha precedenti. “

Chiesto prima ScienzaIl ricercatore di microbiologia Noah Ferrer dell’Università del Colorado, da parte sua, vede che il valore principale dello studio non risiede nei suoi risultati, quanto piuttosto nel fatto che i suoi dati sono aperti a tutti (Dati apertiDisponibile a metagraph.ethz.ch, In modo che tutti possano mangiarlo.

READ  L'ETH di Zurigo cerca il funzionamento interno di Marte, il pianeta rosso dalla pelle sottile e dal cuore tenero

Posta internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *