L’azienda di moda Mango ha sviluppato la propria intelligenza artificiale per progettare abiti | tecnologia

L’azienda di moda Mango ha sviluppato la propria intelligenza artificiale per progettare abiti |  tecnologia
Il designer di Mango utilizza il proprio strumento AI personalizzato.

Progettare pubblicazioni, misurare l’accettazione dei consumatori e identificare le tendenze emergenti sono compiti complessi, ma gli strumenti di intelligenza artificiale (AI) come ChatGPT stanno rapidamente guadagnando popolarità tra le aziende che cercano di semplificare le proprie operazioni. Mango è una di queste aziende che riconosce il valore dell’intelligenza artificiale e l’ha integrata nelle sue operazioni.

L’azienda di moda spagnola ha sviluppato una piattaforma conversazionale generativa basata sull’intelligenza artificiale chiamata Lisa per progettare le sue collezioni e supportare le operazioni di servizio clienti. Ci sono voluti nove mesi per creare lo strumento, consentendo loro di creare e valutare progetti di successo.

Mango ha integrato tecnologie come ChatGPT, Bard di Google e OpenAI di Microsoft con la sua piattaforma interna per mantenere il controllo del processo di query e risposta, secondo Jordi Alex, direttore dei sistemi informativi e della tecnologia di Mango. “Arricchimento della risposta con dati esterni e interni durante l’addestramento di modelli linguistici di grandi dimensioni.” [LLM] Con il mango il DNA è stato fondamentale per la riuscita del nostro progetto.

L’uso della tecnologia AI non è una novità per Mango. Dal 2018, il team tecnologico dell’azienda ha sviluppato più di 15 piattaforme, ciascuna al servizio di diverse aree aziendali. Questi includono Midas, utilizzato per i prezzi; Iris Customer Service, che gestisce più di 3,5 milioni di ordini ogni anno; e Inspire, utilizzato dai team di design e fotografia di Mango.

Lisa sta ora consolidando tutte queste funzionalità in un’unica piattaforma unificata. “Questo software ci aiuterà nelle diverse fasi del processo, a partire dall’analisi delle tendenze, consentendoci di raccogliere grandi quantità di informazioni”, ha affermato Alex. “Ci aiuterà durante le fasi di ideazione e progettazione del prodotto, permettendoci di sperimentare stampe e texture e di analizzare il feedback dei clienti e dei consumatori.”

READ  Apple ha interrotto l'ultimo aggiornamento di Telegram sugli emoji

L’intelligenza artificiale conversazionale verrà applicata al servizio post-vendita per migliorare le interazioni con i clienti. “Il nostro obiettivo è passare da un assistente conversazionale per casi d’uso specifici a un assistente conversazionale interattivo che soddisfi diversi casi d’uso su diverse piattaforme per i nostri clienti”, ha affermato Alex. Il suo utilizzo potrebbe estendersi alla gestione dell’inventario, ma solo per operazioni specifiche, poiché l’azienda continuerà a fare affidamento sulla tecnologia RFID per “il controllo e il tracciamento in tempo reale”.

Uso interno

Una delle caratteristiche uniche di Lisa, rispetto ad altri strumenti di intelligenza artificiale di Mango, è la sua attenzione verso l’interno. “Lo strumento sarà utilizzato da diversi team, inclusi team aziendali, di progettazione, vendite e logistica”, ha affermato Alex. “Tutti i nostri team possono accedere alla stessa piattaforma digitale per centralizzare le proprie richieste vocali e di testo.”

L’azienda non ha rivelato l’entità del suo investimento in Lisa o in altri strumenti di intelligenza artificiale, ma Alex afferma che il nuovo strumento è stato sviluppato con investimenti e tempo relativamente limitati, data l’ampia portata del progetto. Ciò è stato reso possibile grazie alla maturità tecnologica dell’azienda.

differenza

Per sviluppare Lisa, Mango ha creato due team. Un team è composto da professionisti della tecnologia specializzati in architettura, esperienza utente, scienza dei dati, sviluppo front-end (la parte del sito Web rivolta all’utente) e sviluppo back-end (l’infrastruttura del sito Web). L’altro team è composto da specialisti della piattaforma AI che si sono concentrati sullo sviluppo di modelli per Mango.

“Per noi è stato importante stabilire solide partnership con i diversi dipartimenti di Mango”, afferma Alex. “Ad esempio, addestriamo la nostra tecnologia utilizzando scenari di vita reale che i diversi team di Mango incontrano regolarmente.”

READ  Microsoft offre aggiornamenti di sicurezza estesi per Windows 10 per aziende e singoli utenti

Alex sottolinea che gli strumenti di Mango sono sempre pensati per migliorare le capacità dei suoi dipendenti, piuttosto che per sostituirli. “Il nostro obiettivo con queste innovazioni è potenziare i nostri professionisti, offrendo loro gli strumenti migliori per lavorare in modo confortevole ed efficiente e rimanere aggiornati sulle ultime tendenze e sinergie tra il mondo fisico e quello online”.

sottoscrizione PER LA NOSTRA NEWSLETTER SETTIMANALE Per una maggiore copertura delle notizie in lingua inglese da EL PAÍS USA Edition

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *