Lasciati stupire dall’inaugurazione del più grande museo di astronomia del mondo a Shanghai – nuove notizie

Lasciati stupire dall’inaugurazione del più grande museo di astronomia del mondo a Shanghai

Segui le notizie, premi segui, notizie in diretta

Lasciati incantare dal più grande museo di astronomia del mondo – Il 12 luglio CNNÈ stato riferito che il più grande museo di astronomia del mondo aprirà la sua grande apertura a Shanghai, in Cina, il 16 luglio.

Il museo ha uno stile di costruzione unico. I designer traggono ispirazione dalle caratteristiche distintive dell’universo. È quadratura e tutto è curva, inoltre l’edificio è un cerchio di strati sovrapposti. Imitare l’orbita dei pianeti.

Progettato con tutte le curve – CNN

Museo Astronomico di Shanghai È un altro ramo del Museo della Scienza e della Tecnologia di Shanghai. Ha una superficie totale di oltre 39.000 chilometri quadrati. Come galleria e planetario, ospita anche un osservatorio alto 23,7 metri progettato da Ennead Architects dagli Stati Uniti. che ha vinto il design nel 2014

Thomas J. Wong, capo del team di progettazione, ha affermato di voler utilizzare il design per migliorare l’esperienza complessiva dei visitatori. Questo museo è il massimo rappresentante di edifici ispirati all’universo.

Lasciati incantare dal più grande museo di astronomia del mondo

Una meridiana all’interno dell’atrio principale – CNN

Uno dei capisaldi del design è l’uso di curve piuttosto che di tutte le linee rette per riflettere che tutto nell’universo è costantemente mosso da tutti i tipi di forze.

Wong ha affermato che l’ispirazione per il progetto è venuta anche da un problema matematico per calcolare il problema dei tre corpi basato sul principio della correlazione gravitazionale. Il che provoca anche mal di testa oggi agli astronomi.

Lasciati incantare dal più grande museo di astronomia del mondo

Un planetario dentro una sfera fluttua maestoso al centro della sala – CNN

Il rapporto affermava che ora è possibile calcolare il movimento di due stelle contemporaneamente, come un pianeta e una singola luna. Ma se viene aggiunta un’altra stella, i suoi percorsi orbitali diventeranno aggrovigliati e imprevedibili con la tecnologia attuale.

READ  L'innovativo elicottero della NASA fungerà da partner di missione per Perseverance Rover dopo il suo quarto volo di prova di successo

Penso che questo problema sia interessante perché è un’orbita complessa. È una relazione che cambia continuamente. È diverso dal creare semplicemente un cerchio attorno a qualcosa nel mezzo. “Vogliamo che i nostri progetti replichino la complessità di questo”, ha affermato Wong.

Lasciati incantare dal più grande museo di astronomia del mondo

Boek Fa Dome aiuta gli spettatori a guardare il cielo notturno – CNN

Gli strati di questi cerchi che i designer hanno scelto di utilizzare sono costituiti da sfere, sfere e cupole, che rappresentano il sole, la luna e le stelle, ciascuno progettato per svolgere funzioni diverse.

Quando i visitatori entrano nel museo, troveranno una palla che si apre sopra l’ingresso principale. Funziona come un orologio per leggere l’ora lasciando che la luce del sole risplenda sul terreno come un’antica meridiana. Può dirci l’ora e la stagione

Accanto c’è una cupola planetaria ospitata in un edificio circolare che, quando attivato, si alza dal suolo simile a una luna nascente. Anche l’area sottostante sarà percorribile. La cupola del planetario può essere vista fluttuare spettacolarmente nell’aria.

L’altra è una cupola trasparente che si apre per consentire ai visitatori di osservare il cielo notturno. Per migliorare l’esperienza e far sentire i visitatori in perfetta armonia con l’universo.

“Vogliamo che i nostri visitatori si rendano conto dell’unicità del nostro pianeta. La Terra è dove abita la vita. A differenza di qualsiasi altro luogo, ha detto Wong.

Con uffici sia negli Stati Uniti che in Cina, Ennead Architects ha ideato il famoso Rose Center for Earth and Space dell’American Museum of Natural History. A New York City, il signor Wong ha affermato che i due edifici sono collegati.

“Paul Cech (designer) una volta ha detto che il Rose Center è come il Tempio dell’Unità. Questa affermazione è assolutamente vera per la tua esperienza al Museo Astronomico di Shanghai”, ha detto Wong.

READ  Un misterioso gruppo di pianeti canaglia avvistati vicino al centro della nostra galassia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *