L'antilope nera schiaccia i guerrieri coraggiosi per avanzare

L'antilope nera schiaccia i guerrieri coraggiosi per avanzare

L'Angola ha sconfitto la vicina Namibia 3-0 negli ottavi di finale della Coppa d'Africa 2023 allo stadio Bouaké di Bouaké sabato sera.

Così, l'antilope nera nera ha raggiunto per la terza volta i quarti di finale del campionato continentale. Il 2 febbraio allo Stade Felix Houphouet-Boigny di Abidjan affronterà la Nigeria o il Camerun nei quarti di finale.

D'altra parte, la Namibia è uscita dal torneo dopo aver raggiunto la fase a eliminazione diretta per la prima volta quest'anno. I coraggiosi guerrieri ora torneranno a casa a testa alta.

I Brave Warriors hanno cercato di giocare palloni dietro la difesa del Black Sable Antelopes quando il portiere Neblu è uscito e ha gestito la palla fuori area ed è stato espulso al 17 'con l'Angola ridotta a 10 uomini.

Nonostante fosse numericamente arretrata, l'Angola ha lanciato attacchi e ha rotto il servizio al 38' dopo un bellissimo gol di squadra. Freddy ha fornito un assist per Gelson Dala, che ha segnato da distanza ravvicinata portando l'Angola in vantaggio per 1-0.

Anche la Namibia è stata ridotta a 10 uomini al 40' dopo che Lupini Hokonjo è stato espulso dopo aver ricevuto il suo secondo cartellino giallo nella partita. Due minuti più tardi, Gelson Dala ha completato la sua doppietta con un colpo di testa su punizione di Freddy, dando all'Angola un vantaggio per 2-0 all'intervallo.

I Brave Warriors sono stati costretti a farsi avanti in massa dopo la partenza mentre cercavano di colmare il divario. Ma hanno subito un altro gol al 66' dopo un rapido attacco dell'Angola, che ha suggellato la vittoria per 3-0 con Mapulolo, che ha segnato un gol meraviglioso.

READ  ”Jag arbetar för att vinna – sedan får partiet tid för att läka”

Angola (2) 3 (Gelson Dala 38, 42, Mabololo 66).

Namibia 0

Angola: Niblo, Afonso, Gaspar, Boato Mananga, Carneiro, Estrella (Signori 20), Shaw, Freddy (Zeni 70), Gilberto (Ciliano 70), Dala (Luvombo 84), Mabololo (Bella 84).

Namibia: Kazabua, Kambreba, Amutenia (Gerbhardt 60), Haukongo, Hanamope, Muziu (Kambato 70), Katwa (Chithembi 60), Petros, Hotu, Tikhoiza (Imbunde 23), Shalulele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *