Celebrare la bellezza e la forza nella diversità – Ministero della Difesa – Kenya

Celebrare la bellezza e la forza nella diversità – Ministero della Difesa – Kenya

Il Joint Command and Staff College (JCSC) ha celebrato la sua Giornata della Cultura con il tema “Celebrare la fusione delle culture in una società multiculturale”, presso il college di Karen, Nairobi.

Pieno di sfarzo e colore, questo evento annuale mira a mettere in mostra le colorate esposizioni di mostre culturali che includevano abiti tradizionali, danze e diverse cucine culturali presentate dagli studenti ufficiali.

Intervenendo durante l'evento, il comandante generale del JCSC Eric Kinuthia ha sottolineato che la giornata è stata una testimonianza del fatto che diversi paesi possono prendersi cura, apprezzare e imparare gli uni dagli altri. Sono stati elogiati anche le trame meravigliosamente ricche e varie esposte durante il giorno.

“Attraverso eventi come quello di oggi celebriamo il potere della diversità. Posso attestare che c'è bellezza e forza nella diversità. Dobbiamo pensare alla bellezza che risiede nell'unicità di ogni cultura”, ha aggiunto.

Gli ospiti si sono divertiti tantissimo godendosi danze e canti culturali locali, regionali e internazionali.

Diverse cucine provenienti da 15 paesi che includono; Per il campionamento sono stati selezionati anche Kenya, Botswana, Burundi, Egitto, India, Malawi, Namibia, Nepal, Ruanda, Zambia, Uganda, Tanzania, Sud Sudan, Sud Africa e Sierra Leone. Inoltre, le nazioni alleate hanno dato straordinarie dimostrazioni delle loro culture.

Alla cerimonia hanno partecipato il Console Generale Onorario del Nepal, Jimmy Askar, la professoressa Anne Muigai, vicerettore per gli affari accademici e studenteschi presso l'Università della Difesa Nazionale del Kenya (NDU-K), docenti senior del college e alti funzionari. Ufficiali dell'esercito.

READ  Новини каналів ОПЗЖ взялися за просування Оксани Марченко як політикині — моніторинг

UN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *