La NASA presenta il suo rivoluzionario aereo supersonico, l'X-59

La NASA presenta il suo rivoluzionario aereo supersonico, l'X-59

La NASA e Lockheed Martin hanno lanciato congiuntamente l'X-59, un rivoluzionario velivolo supersonico silenzioso. Questo progetto unico, sviluppato da Lockheed Martin Skunk Works, fa parte della missione Quest della NASA per raccogliere dati per rivedere le normative che vietano i voli supersonici commerciali sulla terra.

Rivelare l'X-59 al mondo

Attualmente, i voli supersonici sulla terra sono vietati a causa delle turbolenze causate Forti boom sonici E sorprendentemente per le comunità sottostanti. Questi disturbi hanno infatti portato a norme severe che limitano tali voli alle zone oceaniche.

Progetto Quest, con X-59 Essendo un elemento centrale, mira a dimostrare la fattibilità Viaggio commerciale supersonico silenzioso Sul campo per convincere i regolatori a rivalutare queste regole in futuro e ad aprire nuovi mercati commerciali per le aziende americane.

Ridurre il rumore prodotto dagli aerei supersonici è già possibile Una rivoluzione nel trasporto aereo Consentendo viaggi più rapidi e senza i disagi legati al rumore che in passato ne limitavano la diffusione. Ciò potrebbe avvantaggiare i viaggiatori di tutto il mondo fornendo opzioni di viaggio più veloci ed efficienti.

L'X-59, introdotto il 12 gennaio, potrà volare 1,4 volte la velocità del suono Generando al contempo un jingle più discreto.

Per cominciare, l'X-59 ha le sue dimensioni È lungo 30,4 metri e largo 9 metri, offre una configurazione aerodinamica innovativa. Il suo naso appuntito rifrange le onde d'urto, eliminando il boom sonico. Inoltre, il motore è posizionato nella parte superiore e il fondo è liscio per evitare la formazione di barriere acustiche nella parte posteriore dell'aereo.

Volo X-59 a Palmdale, California. Crediti: Lockheed Martin

Quali sono i prossimi passi?

Dopo anni di duro lavoro, il team di Quests sta preparando diverse fasi critiche per garantire il successo e la sicurezza del veicolo sui voli futuri. Ciò comporta Test di sistemi integrati. Ciò significa essenzialmente garantire che tutti i componenti, compresi i sistemi elettronici e di controllo, funzionino in modo armonico e coordinato.

READ  Astronomia: una nuova supernova che deve essere osservata dalla stessa sedia

Subordinare Prova del motore Anche questo era previsto. Mireranno a valutare le prestazioni, l'affidabilità e la sicurezza di queste parti. Questi test sono fondamentali per garantire che i motori possano fornire la potenza necessaria per il volo supersonico.

Infine, prima del primo volo, l'aereo subirà Esami di guida Sulla pista per l'ispezione dei sistemi di frenatura, sterzo e controllo a terra dell'aeromobile. Questo è anche un passo importante per garantire che l’aereo possa essere manovrato in sicurezza sulla pista prima del decollo.

Dopo le prove di volo NASA Prevede di far volare l'X-59 su alcune città americane. L'obiettivo sarà quello di raccogliere dati sul suono emesso dall'aereo e valutare la percezione del pubblico. Queste informazioni verranno poi condivise con la FAA e altri regolatori internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *