La NASA annuncia un elicottero da esplorazione scientifica – CNBeta.com per il laboratorio di propulsione a getto più recente

Ingresso:

L’evento a tema “Warm Cloud” su Alibaba Cloud – 30 milioni di supporto per aiutare le PMI a superare il freddo inverno

Al momento stanno cercando due obiettivi principali se la batteria racchiude i dati e la stazione base, ha affermato Tim Connham, COO di JPL Ingenuity Mars Helicopter. (Sembra) funzionano entrambi molto bene. Domani continueremo a rafforzare la gestione delle batterie degli elicotteri. “

Garantire che la destrezza abbia una potenza sufficiente per mantenere il riscaldamento e altre importanti funzioni mantenendo la salute ottimale della batteria è la chiave del successo di questo elicottero di marzo. Un’ora di funzionamento aumenterà la capacità della batteria dell’elicottero di circa il 30%. Dopo alcuni giorni, verrà nuovamente addebitato fino al 35%. In futuro, hanno in programma di ricaricare una volta alla settimana quando l’elicottero si connetterà al rover. I dati di downlink della ricarica di domani verranno confrontati con il processo di ricarica della batteria su Mars Cruise per aiutare il team a pianificare le spedizioni future.

Come la maggior parte degli elicotteri del peso di 4 libbre (2 kg), sono disponibili 6 batterie agli ioni di litio. L’alimentatore della Rover è attualmente carico. Una volta che l’ingegnosità sarà dispiegata su Marte, le sue batterie verranno caricate con i suoi pannelli solari.

Dopo aver dispiegato la sua abilità sulla superficie di Marte, l’elicottero avrà una finestra di volo di prova di 30 giorni (31 giorni terrestri). Se il trucco è sopravvivere alla prima fredda notte su Marte – la temperatura scende a meno 130 gradi Fahrenheit (meno 90 gradi Celsius) – la squadra continuerebbe il primo viaggio verso un altro pianeta.

READ  Gli astronomi stanno scoprendo "percorsi cosmici superveloci" unici attraverso Giove a Nettuno

Se la destrezza è stata volata con successo e ha fatto il giro del suo volo inaugurale, significa che ha raggiunto più del 90% degli obiettivi del progetto. Se Rottercraft atterra con successo e rimane attivo, possono essere effettuati fino a quattro tentativi, ciascuno basato sul successo precedente.

“Siamo in un territorio inesplorato, ma il nostro team lo ha utilizzato. Da ora alla fine del progetto di volo spettacolo, quasi tutti gli insegnanti saranno i primi, e solo quando ognuno avrà successo possiamo passare alla fase successiva”, ha detto Mimi Ang, project manager dell’elicottero JPL Ingenity Mars.

Gli elicotteri sono il successore della prossima generazione di ingegnosità, che aumenterà la quantità di aria per esplorare questo pianeta rosso in futuro. Questi innovativi velivoli robotici forniranno una prospettiva unica non disponibile negli attuali veicoli orbitali ad alta quota o lander e lander. Il territorio è arrivato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *