Italia: erutta il cratere dell’Etna

Entrò nel 2021 con un folle appetito: con la pandemia di coronavirus che continuava, un’ondata di maltempo e nevicate che spazzava l’Europa e i terremoti che “colpivano” i Balcani, mancava solo l’eruzione di un vulcano. Qualcosa è successo martedì pomeriggio, quando il cratere sud-est dell’Etna in Italia è scoppiato con una colata lavica torrenziale e una nuvola di cenere che ha ricoperto l’area…

Guarda video incredibili:


Dopo l’eruzione del vulcano, è stata osservata una piccola colata lavica nella parte occidentale della Valle del Bove.

Un crash test per le forze di sinistra nei processi tripartiti

Nessun danno è stato ancora segnalato.

La nube di cenere è scoppiata a un chilometro di altezza e il materiale e la cenere hanno raggiunto i villaggi ai piedi della montagna.

L’aeroporto internazionale di Catania in Sicilia è stato chiuso a causa di condizioni di volo pericolose.

Guarda l’immagine dal vivo da:

Foto mozzafiato:

“Non siamo mai stati così vicini a dividere Cipro”

Seguire Nel Google News E sii il primo a conoscere tutte le novità
Guarda tutte le ultime da loro Notizie dalla Grecia e dal mondo, da

READ  "Sì" del Comitato Etico per revocare l'immunità di Pollakis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *