In che modo NVIDIA, all’avanguardia nella tecnologia AI, prevede il futuro dell’AI? – Gigazen



Il produttore di semiconduttori NVIDIA sta sviluppando attivamente non solo hardware ma anche software come l’apprendimento automatico e l’intelligenza artificiale (AI). I vice presidenti di ciascuna divisione NVIDIA anticipano “come verrà applicata l’intelligenza artificiale in futuro”.

Previsioni 2022 su come l’intelligenza artificiale avrà un impatto sulle industrie globali | Blog NVIDIA
https://blogs.nvidia.com/blog/2021/12/07/2022-predict-ai-global-industries/


◆ Brian Catanzaro (Vicepresidente, Applied Deep Learning Research)
Catanzaro ha previsto nel 2020 che “l’intelligenza artificiale delle conversazioni verrà utilizzata per interferire con il gameplay in tempo reale e creare un approccio basato sui personaggi per migliorare l’immersione del gioco”. Tuttavia, in realtà, è stato applicato solo al business, non al gioco, ha detto Catanzaro.

“Le aziende competeranno per introdurre nuovi strumenti per l’IA conversazionale per consentire loro di operare in modo più efficiente ed efficace utilizzando l’elaborazione del linguaggio naturale. La sintesi vocale sarà umana nel 2022. È pensata per essere emotiva e coinvolgente come la voce, e credo che lo farà aiutare settori come la vendita al dettaglio, le banche e la sanità a comprendere meglio i clienti e fornire un servizio migliore.” Catanzaro ha affermato che le aziende utilizzeranno anche l’intelligenza artificiale per comprendere il contesto e le emozioni di ciò che dicono i clienti. Dice anche che accelererà l’adozione di strumenti come “Github Copilot” per aiutare i programmatori a lavorare in modo più efficiente.

GitHub Copilot, una funzione che completa automaticamente la “persistenza” del codice sorgente, è apparsa su GitHub, in collaborazione con OpenAI –GIGAZINE


Sarah Tariq (VP Automotive)
“I giorni delle auto programmabili e della perdita di valore per le auto acquistate una volta sono dietro l’angolo. Costruisci un’architettura software-defined in grado di supportare nuove applicazioni e servizi tramite aggiornamenti wireless automatici. Quindi, sempre più case automobilistiche cercheranno di rinnovare la propria esperienza di guida, col tempo le auto diventeranno migliori e più sicure”.

READ  Azione decisa, Microsoft sta chiudendo tutti i collegamenti per il download di Windows 11 sparsi

Inoltre, il passaggio a un approccio definito dal software aiuterà ad eliminare lo stress e il fastidio della guida quotidiana, afferma Tariq. Oltre all’assistente AI che diventa una guardia del corpo, gli occupanti del veicolo avranno sempre accesso ai servizi forniti dall’IA e l’IA conversazionale in tempo reale sarà in grado di utilizzare l’IA conversazionale in tempo reale per allertare e controllare il veicolo. me lo aspetto. Inoltre, le case automobilistiche investiranno attivamente nella simulazione e nell’addestramento di modelli di reti neurali profonde per convalidare più stack end-to-end, consentendo loro di essere progettati da una prospettiva a lungo termine.

◆ Rev Lever Redian (Vicepresidente, Tecnologia di simulazione)
“Lo standard 3D per esprimere mondi virtuali si evolverà”, afferma Leva Redian. “Sviluppatori, aziende e singoli utenti aiuteranno a stabilire standard aperti, simili agli albori di Internet.Descrizione della scenaoGLTFStandard come Web 3.0 egemello digitaleContinueremo a svilupparci rapidamente per soddisfare le esigenze di base”.

“Nel 2022, ci sarà un aumento esponenziale nell’uso di dati generati da mondi virtuali utilizzando simulatori microfisici per addestrare reti neurali avanzate”, ha affermato Leva Redian.

◆ Kimberly Powell (Vicepresidente e Direttore generale, Sanità)
Powell prevede che l’intelligenza artificiale migliorerà notevolmente la tecnologia di scoperta dei farmaci. Ad esempio, DeepMind, una società di intelligenza artificiale sotto l’ombrello di Google, ha creato un algoritmo open source per l’analisi della struttura proteica 3D “AlphaFold”, che ha notevolmente aumentato i dati per l’analisi strutturale delle proteine ​​e dei prodotti chimici purificati. Con l’intelligenza artificiale porterà nuovi farmaci, e afferma che le possibilità di scoperta sono aumentate di un milione di volte.

READ  AMD SAM su Radeon RX 6800 XT in fase di test

La società di intelligenza artificiale DeepMind ha rilasciato il suo algoritmo di analisi della struttura proteica “AlphaFold” come open source, rendendolo disponibile a chiunque – GIGAZINE

di OIST

Anche da AISaaSSi prevede che il numero di dispositivi medici e software (Software as a Service) aumenterà, i costi saranno ridotti, l’automazione e l’accessibilità saranno migliorate. Non solo fornendo l’hardware, ma anche eseguendo l’aggiornamento in remoto, le istituzioni mediche saranno in grado di continuare a utilizzare il dispositivo molto tempo dopo che è stato installato.

◆ Ronnie Bachesta (Vicepresidente senior delle comunicazioni)
Mr. BashistaRete 5GCombinando la tecnologia AI (5G Mobile Communication System), segmentazione della rete che alloca una banda di connessione dedicata a un’applicazione specifica, latenza ultra bassa in un ambiente di comunicazione wireless, migliorando la sicurezza e l’isolamento. . Oltre alle comunicazioni personali, Bashista prevede che verranno creati nuovi casi d’uso per l’automazione di fabbrica, la gestione della robotica, i sistemi automobilistici, i sistemi logistici e altro ancora.


◆ Kevin Deering (vicepresidente senior, networking)
“Il data center è una nuova unità di elaborazione. Le applicazioni che prima venivano eseguite su un computer non possono più essere contenute in una scatola. Nel nuovo mondo dell’informatica, la definizione del software e l’accelerazione hardware stanno diventando sempre più importanti”, afferma Diering. Con l’avanzare dell’uso dell’intelligenza artificiale, le reti diventeranno come autostrade che collegano molti server che fungono da computer e sarà necessario il cloud computing a livello di data center collegando dispositivi di elaborazione dati definiti dal software.

Inoltre, Mr. Deering non si fida incondizionatamente di utenti, stazioni, regioni, ecc.nessuna confidenzaL’idea di “” è diventata popolare nel campo della sicurezza, in cui tutti coloro che sono collegati a un sistema aziendale devono essere autenticati e costantemente monitorati per consentire a malintenzionati di entrare nella rete. “datiIPsecoTLSOgni nodo deve essere protetto da un router o firewall avanzato”.

READ  Google avverte gli utenti quando i suoi risultati di ricerca non sono affidabili


Copia il titolo e l’URL di questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *