Il Tricephale Martinique Krav-Maga Club è stato riconosciuto dai suoi pari in Italia

Il Tricephale Martinique Krav-Maga Club è stato riconosciuto dai suoi pari in Italia

A Roma, il club Krav-Maga Tricephale Martinique è stato premiato questo fine settimana (16 settembre) per aver partecipato al Krav-Maga, uno sport di difesa personale. Dopo anni di pratica, questo è un grande riconoscimento da parte dell’Istituto Internazionale Krav Maga del Club Martinica.

Questa è la prima volta per il Krav-Maga Tricephale de Martinique. Il club, cogestito da Jean-Emmanuel Emile, attivo nel settore da 17 anni, è oggi riconosciuto a livello internazionale.

È un metodo di autodifesa israelo-cecoslovacco-ungherese che combina diversi stili di combattimento come judo, boxe, jiu-jitsu e lotta.

La cerimonia si è tenuta presso la sede dell’IKMI (International Krav Maga Institute) a Roma, Italia.

Nel 2018, Jean-Emmanuel Emile si è unito all’élite dei formatori internazionali e oggi le qualità di insegnamento offerte da Tricephale sono in evidenza. L’allenatore è stato invitato insieme al suo “fratello d’armi Paul William Gachet” a ricevere la medaglia.

Jean-Emmanuel Emile e Paul-William Gachet hanno ricevuto un premio dall’IKMI


Questa è la ricompensa della sfida che abbiamo intrapreso con il Presidente di IKMI che è con noi da tanti anni, e saremo lieti di accogliervi tra noi.

Jean-Emmanuel Emile è il cofondatore del Krav-Maga Tricephale

Un appello che aveva perfettamente senso, secondo Jean-Emmanuel Emile, in un’epoca in cui la Martinica era… È stato appena riconosciuto a livello mondiale dall’UNESCO.

READ  Walker Marie-Astrid Montmessin (ES Thaon), due volte campionessa europea, è morta ieri in Italia all'età di 67 anni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *