Il tirannosauro rex è nato grande quanto il Border Collie, riporta New Paper

Una nuova scoperta mostra che il re dei dinosauri ha iniziato la sua vita non più grande della tua vita media cane.

Rappresentazione artistica di un giovane dinosauro. Crediti immagine Julius Csotonyi.

tirannosauro Rex (“rex” in latino significa “re”) È forse uno dei dinosauri più famosi di tutti i tempi. Film come Jurassic Park, le proporzioni impressionanti del dinosauro (che raggiunge i 40 piedi / 12 metri di lunghezza da adulto) e la forma del corpo hanno rafforzato la sua immagine di predatore inarrestabile e mortale nelle nostre menti.

Mentre era decisamente molto mortale, T-Rex Probabilmente sarà molto felice di lavorare come spazzino e non come cacciatore, quando ne avrà l’opportunità. E sebbene sia certamente troppo vecchio per essere allevato negli anni dell’adulto, questo non era vero all’inizio, come mostra una nuova scoperta.

Il più piccolo grande dinosauro

“Queste ossa sono la prima finestra sulla prima infanzia dei dinosauri e ci insegnano le dimensioni e l’aspetto dei giovani tirannosauri.Il paleontologo dell’Università di Edimburgo Greg Fonston, autore principale dello studio, ha spiegato.

“Ora sappiamo che saranno i cuccioli più grandi mai usciti dalle uova e sarebbero assomigliati notevolmente ai loro genitori – entrambi sono buoni segni per trovare più materiale in futuro. Potrebbe sembrare enorme, ma ricorda potrebbe essersi arrotolato dentro un uovo. “

Gli autori spiegano che la scoperta dei “primi fossili conosciuti di embrioni di tirannosauro” getta luce su come questo formidabile dinosauro iniziò la sua vita. Non sono T-Rex Esatto, ma gli embrioni appartengono a due specie strettamente correlate (Daspletosaurus E il Bara Albertosaur), In modo che possano fornirci alcune informazioni affidabili sulla famiglia nel suo insieme. Sono stati scoperti fossili negli Stati Uniti, nel Montana, in Canada e in Alberta.

READ  Accelerazione di rotazione terrestre

Il team ha effettuato una scansione 3D dei frammenti fossili, consentendo un’analisi dettagliata della loro morfologia. Armati di questi controlli, hanno determinato (in base alle dimensioni) che le ossa appartenevano a piccoli tirannosauri che non si erano ancora schiusi. Fossili come questo lo indicano T-Rex Le uova (fossili che non abbiamo ancora trovato) sono lunghe circa 17 pollici (43 cm) e i giovani sono cresciuti fino a circa tre piedi prima della schiusa.

A quel tempo, le mascelle dei dinosauri erano lunghe tre centimetri (circa 1,2 pollici) ma avevano già caratteristiche distinte come un mento chiaro. Ciò indica che gli elementi di base dell’anatomia del dinosauro si erano già formati prima della schiusa

Tuttavia, il documento solleva anche alcune domande. Perché non abbiamo ancora trovato le uova del T-Rex? Gli autori sollevano la possibilità che la specie abbia deposto uova dal guscio molle, che è improbabile che decadano.

D’altra parte, i risultati potrebbero aiutare a facilitare l’identificazione di eventuali uova di tirannosauro che potremmo scoprire in futuro. D’altra parte, ci dà l’opportunità di guardare immagini incredibili di piccoli dinosauri, e questo è inestimabile.

È stato pubblicato il documento “Bones and Teeth of Children of Late Cretaceous Tyrannosaurs in Western North America” Pubblicato Nel Giornale canadese di geoscienze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *