Il mondo si oscura! È stato dimostrato che è collegato agli effetti del cambiamento climatico.



Clip di credito a Cosmos News

Le acque oceaniche più calde a causa del cambiamento climatico o del cambiamento climatico sono collegate a una diminuzione della luminosità globale. È un nuovo studio. Dove gli scienziati misurano la riflessione della luce terrestre (la radianza terrestre)

Gli scienziati hanno trascorso decenni a misurare la luminosità della Terra, poiché la riflessione della Terra sulla superficie della Luna diminuisce. Ciò è coerente con le misurazioni satellitari che hanno mostrato una significativa diminuzione della riflettività della Terra negli ultimi due decenni.

L’attuale riflettanza globale è stata ridotta di circa mezzo watt per metro quadrato rispetto a 20 anni fa, ovvero una riduzione di circa lo 0,5%. Le inversioni sono diminuite drasticamente negli ultimi tre anni, secondo uno studio pubblicato sull’AGU Journal of Geophysical Research Letters.

Filippo BuonoSulla base dei dati raccolti dal Big Bear Solar Observatory nel sud della California tra il 1998 e il 2017.

Ci sono due fattori che influenzano la trasmissione della luce solare alla Terra: la luminosità del sole e il riflesso del mondo.In questo studio, i ricercatori hanno scoperto che questo cambiamento nell’albedo della Terra era incompatibile con il tempo del cambiamento nella luminosità del sole.

Il che significa che il cambiamento nella riflettività della Terra è causato da qualcosa proveniente dalla Terra stessa. Soprattutto la parte orientale dell’Oceano Pacifico. La luminosità e la riflettività degli strati di nuvole sono diminuite negli ultimi anni. Dalle misurazioni spaziali della NASA nelle nuvole e dal progetto Earth’s Radiant Energy System (CERES).

Nella stessa regione della costa occidentale del Nord e del Sud America, la regione in cui le temperature della superficie del mare stanno aumentando è stata registrata per studiare un’inversione del clima, nota come Pacific Decade Oscillation, che si pensa sia probabilmente collegata al cambiamento climatico.

READ  I batteri ingegnerizzati immagazzinano energia rinnovabile

Un mondo debole, o in altre parole, quanta energia solare viene assorbita dal sistema climatico terrestre? Quando questa energia in eccesso viene assorbita in una certa misura, influenzerà l’atmosfera e gli oceani del mondo. Può influenzare ulteriormente il riscaldamento globale assorbendo più energia dal sole ed è in linea con i cambiamenti climatici degli ultimi due decenni.

Eduard Schwettermann Un astronomo dell’Università della California, Riverside, non è stato coinvolto nello studio. “È davvero preoccupante”, ha aggiunto, perché gli scienziati di solito sperano che un mondo più caldo avrà più copertura nuvolosa. Ciò contribuirà a riflettere la luminosità del mondo. Ciò contribuirà a bilanciare e ridurre in una certa misura il riscaldamento globale. Ma questo studio mostra i risultati opposti della realtà.

riferimento
https://earthsky.org/earth/earth-is-dimming-due-to-climate-change/
https://bit.ly/2YoZdkf

Bianco annuo medio del suolo 1998-2017, espresso in watt per metro quadrato (W/m2).  CERES albedo annuale 2001-2019, mostrato in blu.  La linea che meglio si adatta ai dati CERES (2001-2019) è rappresentata da una linea tratteggiata blu.  La barra di errore media per le misurazioni CERES è di 0,2 W/m2.Immagine di Goode et al.  (2021) / Lettere di ricerca geofisica.

clip di credito CBC Vancouver

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *