Il governo sudafricano ha speso circa 180 milioni di rand per ospitare il recente vertice dei BRICS

Il governo sudafricano ha speso circa 180 milioni di rand per ospitare il recente vertice dei BRICS

SAPS e Dirco hanno speso ciascuno quasi 180 milioni di Rand per il 15° vertice BRICS di agosto.

  • Dettagli sul costo di hosting del 15 tenutosi di recente Il vertice dei BRICS è apparso.
  • Il Dipartimento per le Relazioni Internazionali e la Cooperazione ha speso poco più di 100 milioni di Rand per l’evento.
  • Il SAPS ha anche speso 75 milioni di rand per garantire la sicurezza al vertice.

Il governo ha speso più di 100 milioni di rand per ospitare la 15a conferenza tenutasi di recente Vertice dei BRICS.

È già stato rivelato che 75 milioni di rand sono stati spesi per le attività di polizia e di sicurezza per il vertice, portando l’importo cumulativo speso per l’evento di tre giorni a quasi 180 milioni di rand.

La deputata del procuratore distrettuale Emma Louise Powell ha posto un’interrogazione parlamentare scritta al ministro delle Relazioni internazionali Naledi Pandor sul costo per ospitare il vertice.

Pandor ha risposto che le spese sostenute dal Dipartimento per le Relazioni Internazionali e la Cooperazione (Dirco) per ospitare il vertice ammontano a R104.350.405,79.

Leggi | Il SAPS ha speso 75 milioni di rand per il vertice BRICS, il procuratore distrettuale afferma che l’ANC ha trasformato la polizia in una forza di sicurezza privata

Pandor ha aggiunto che Dirkko non ha contribuito finanziariamente all’ospitare il forum parlamentare dei BRICS.

In dichiarazioneLouise Powell ha affermato che il vertice di tre giorni è costato ai contribuenti sudafricani almeno R180 milioni.

“Questa spesa grottesca è un calcio nei denti per i cittadini sudafricani che sono lasciati a se stessi in un paese con i tassi di criminalità e disoccupazione più alti al mondo”, ha affermato.

READ  Mujer víctima de violencia de género en Brasil deja nota en banco para salvarse

Lei ha aggiunto:

Questi milioni, che sono stati spesi per un programma di dialogo, avrebbero potuto essere spesi per affrontare la soffocante crisi del costo della vita con cui i sudafricani stanno attualmente lottando.

Dato che non esiste un unico accordo commerciale BRICS, Louise Powell ha affermato che è dubbio che il Sudafrica sarà in grado di trarre benefici economici tangibili dall’alleanza.

“Al contrario, l’allineamento del Sudafrica all’interno del blocco BRICS in espansione – che ora include dittature teocratiche come l’Iran – potrebbe mettere a repentaglio le relazioni esistenti con i nostri maggiori partner commerciali in Occidente”, ha aggiunto.

“Negli ultimi anni, circa il 77% degli investimenti esteri diretti in Sud Africa provengono da tre principali mercati occidentali. Naturalmente, l’ANC non lo riconoscerà perché non è nel suo interesse politico farlo.”

Leggi anche | Gli Stati Uniti confermano che il Sudafrica ospiterà il vertice dell’AGOA nonostante la disputa russa

Secondo il ministro della polizia Bheki Cele, per il vertice sono stati dispiegati più di 5.000 agenti e utilizzati 700 veicoli.

Cele ha anche risposto a un’interrogazione parlamentare scritta del procuratore distrettuale sui costi di polizia per l’evento.

“Un totale di 5.234 membri del Servizio di Polizia SAPS (SAPS) sono stati schierati durante il vertice e sono stati utilizzati un totale di 726 veicoli SAPS. È stata spesa una somma di circa R75.000.000. Non vi è stata alcuna sicurezza aggiuntiva in relazione al vertice “, ha detto Cele all’inizio di questo mese.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *