Il filtro daltonico a contrasto di Tekken 8 preoccupa gli esperti di accessibilità

Il filtro daltonico a contrasto di Tekken 8 preoccupa gli esperti di accessibilità

Sviluppatori Tekken 8 L'azienda sta lavorando per aumentare l'accessibilità del prossimo gioco con opzioni per daltonici, ma alcuni esperti e utenti affermano che alcune impostazioni potrebbero causare più danni che benefici. Ian Hamilton, uno specialista di accessibilità dei giochi, ha detto che un filtro in particolare, che mostra linee orizzontali e verticali in bianco e nero, sembra causare mal di testa e vertigini e potrebbe “mandare i giocatori in ospedale (o peggio), allo stesso modo dei famigerati Pokemon”. episodio.” UN Condividi su X. (Abbiamo incluso un'immagine del gioco in fondo all'articolo. Si consiglia la discrezione dello spettatore.)

I vari filtri sono stati pubblicati dall'utente X @itwhiffed, che ha detto “Perché nessuno parla di accessibilità per daltonici in Tekken 8.” Il thread del suo post mostra più filtri di cecità rosso, verde e blu, con impostazioni di intensità diverse per ciascuno. Tuttavia, un set di filtri visualizza anche i caratteri come linee verticali e orizzontali, con sfondi bianchi o neri diversi.

“Per favore, interrompi immediatamente la condivisione del Tweet che mostra i personaggi di Tekken come linee a strisce”, ha affermato James Berg, direttore generale senior dell'accessibilità presso EA. “La riproduzione automatica dei video fa venire l'emicrania alle persone. Dato che ci sono linee parallele che si muovono inaspettatamente, coprendo gran parte dello schermo, mi aspetto che la situazione peggiori.”

Ha continuato aggiungendo che “gli schemi delle linee che si muovono sullo schermo creano un'area contigua di sfarfallio ad alta frequenza, come uno sfarfallio invisibile… [and] I motori a base di carne umana non ne sono grandi fan.” Questo è stato verificato da alcuni utenti su Access to Game Studios, nel frattempo, Proposta Il team di Tekken 8 sta utilizzando lo strumento di test di sicurezza per l'epilessia fotosensibile di EA.

READ  Tecnologia: puoi provare l'aspetto dei plug-in MagSafe sul sito mobile di Apple

Il regista di Tekken Katsuhiro Harada Ha risposto al grido“Alcune persone, anche se pochissime, hanno frainteso le opzioni di accessibilità che stavamo provando o hanno semplicemente guardato il video senza provarle nella demo”, ha affermato.

Ha aggiunto che il gioco presenta “diversi tipi di opzioni di visione dei colori” per i giocatori daltonici, non solo uno, e che esiste una “vasta gamma di regolazioni”. Ha anche notato che la funzione ha ricevuto feedback positivi da molti partecipanti alla beta.

“L'intento qui è fantastico, è fantastico vedere Tekken diventare più accessibile”, ha detto Berg. “Per favore, segui i consigli dei post di Ian e Tara. Vogliamo tutti vedere questo lavoro.” Harada W Tekken 8 La squadra ha ancora tempo per farlo, la partita inizierà il 26 gennaio.

Il filtro daltonico a contrasto di Tekken 8 preoccupa gli esperti di accessibilità

Il filtro daltonico a contrasto di Tekken 8 preoccupa gli esperti di accessibilità (Bandai Namco)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *