Hyundai deposita un brevetto per un sistema di batterie per veicoli elettrici interamente a stato solido

Hyundai deposita un brevetto per un sistema di batterie per veicoli elettrici interamente a stato solido

Le batterie allo stato solido potrebbero migliorare ulteriormente i veicoli elettrici? Hyundai ci scommette. La casa automobilistica ha recentemente depositato un brevetto per un sistema compatto di batterie per veicoli elettrici allo stato solido negli Stati Uniti.

Hyundai deposita un brevetto per un sistema di batterie per veicoli elettrici interamente a stato solido

Hyundai è alla ricerca di supporto poiché l’adozione dei veicoli elettrici continua ad aumentare. Gli ultimi piani dell'azienda includono il miglioramento della stabilità della batteria e della densità di potenza. In altre parole, Hyundai vuole auto elettriche che funzionino meglio e durino più a lungo.

Il brevetto per il “Sistema di batterie interamente allo stato solido con dispositivo di compressione” è stato pubblicato il 28 dicembre 2023.

Hyundai descrive un sistema di batterie interamente a stato solido in cui la pressione viene mantenuta costantemente in ciascuna cella indipendentemente dalla velocità di carica e scarica.

Le tradizionali batterie agli ioni di litio utilizzano un elettrolita liquido per separare il catodo e l'anodo. Le batterie a stato solido utilizzano, beh, un elettrolita solido. Pertanto, anche se l'elettrolito è danneggiato, la batteria mantiene stabilità e prestazioni.

Le batterie allo stato solido stanno guadagnando popolarità come potenziale sostituto delle attuali batterie agli ioni di litio. Questa tecnologia promette di essere più leggera e sicura fornendo allo stesso tempo una ricarica più rapida e prestazioni migliori. Tuttavia, ci sono alcune limitazioni che ostacolano questa tecnologia.

Batteria a stato solido Hyundai-All
Il sistema di batterie a stato solido di Hyundai (Fonte: USPTO)

Le batterie allo stato solido sono ancora relativamente nuove e poiché non esiste un elettrolita liquido, è necessario utilizzare un materiale solido. Questi materiali, come la grafite, possono essere costosi e difficili da ottenere.

READ  Google Wallet ora ti consente di condividere le carte d'imbarco

Il nuovo sistema di batterie allo stato solido di Hyundai è progettato per superare questi problemi. Il sistema applica una pressione costante a ciascuna cella durante la carica e la scarica.

Batteria a stato solido Hyundai-All
(Fonte: Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti)

Il brevetto descrive le celle della batteria disposte in una camera chiusa e pressurizzata. Le cellule vengono compresse da fluidi a pressione bilanciata. Un dispositivo di pressione viene utilizzato per controllare l'alimentazione del fluido alla camera.

I sensori vengono utilizzati per determinare la pressione e la temperatura nella camera, mentre un rilevatore di tensione mostra la tensione di ciascuna cella.

Batteria a stato solido Hyundai-All
Hyundai Ioniq 5 2023 (Fonte: Hyundai)

Il controller integrato viene utilizzato per avviare la carica e la scarica di ciascuna cella quando la temperatura e la pressione rientrano in un intervallo specificato. Il sistema è composto anche da un dispositivo di regolazione della temperatura per mantenere le temperature ottimali.

Prendi l'elettrico

Hyundai non è l’unica casa automobilistica che punta a cambiare le regole del gioco con le batterie a stato solido per veicoli elettrici. Toyota promette da anni di rilasciare questa tecnologia. Le prime batterie allo stato solido erano previste per il 2021, poi per il 2022 e ora sembra intorno al 2030. Questo sarà limitato.

General Motors, Volkswagen, Ford, Nissan, Honda, Mercedes-Benz e altri stanno tutti lavorando sulla tecnologia delle batterie a stato solido.

Hyundai vuole essere uno dei tre principali produttori di veicoli elettrici entro il 2030. Il CEO dell'azienda, Jae-Hoon Chang, ha affermato che Hyundai svilupperà batterie allo stato solido LFP e NCM per ridurre i costi con maggiore flessibilità.

La casa automobilistica sudcoreana non è estranea a questa tecnologia. Hyundai ha recentemente depositato brevetti per soluzioni elettrolitiche, Soluzioni legantiMetodi di produzione di elettrodi per batterie solide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *