I talebani tagliano la rete di comunicazioni a Dinamani Panjshir

I servizi di comunicazione sono stati interrotti nella provincia del Panjshir controllata dai talebani.

Con il ritiro delle forze statunitensi dall’Afghanistan, i talebani stanno facendo del loro meglio per controllare il paese e governare l’Afghanistan.

Il Punjab è stato un incubo per i talebani, che si sono impadroniti di tutte le terre, compresa la capitale, Kabul. La città circondata dalle montagne è un rifugio sicuro per la gente del posto. I popoli della regione stanno combattendo coraggiosamente i talebani da molto tempo. I leader della regione ne sono uno dei motivi. Il vicepresidente Ammar Allah Saleh vive nella provincia in cui è nato.

In questo caso, anche i talebani stanno pianificando di invadere la regione. Centinaia di soldati afgani fuggiti dai talebani stanno combattendo con Ahmed Masoud, che gestisce un movimento separato nella zona.

In questo caso, è stato segnalato che il servizio di telecomunicazioni era stato interrotto con l’obiettivo di catturare la provincia del Panchshire. Secondo i media locali, le persone della zona hanno difficoltà a comunicare.

Allo stesso modo, tutte le vie di trasporto lungo la contea di Panchshire sono state chiuse, causando scarsità di cibo nell’area.

Secondo quanto riferito, i talebani hanno preso di mira il distretto di Panchshire mentre le forze statunitensi si ritiravano dall’area.

La “Fortezza del Leone” è sotto il controllo dei talebani

READ  Gli utenti di power bank dovrebbero seguire queste precauzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.