Francia-Italia (37-10): I Blues sono entrati con successo nel Campionato Sei Nazioni

La quindicesima squadra francese ha sconfitto l’Italia (37-10), domenica, allo Stade de France, nella sua prima partita del Sei Nazioni del 2022. I Blues guidano la classifica.

La coraggiosa squadra ha conquistato le Alpi soprattutto all’inizio dell’incontro, e la squadra portoghese ha segnato cinque tentativi, sinonimo del punto bonus offensivo e del primo posto in classifica, attraverso Anthony Gillonch (26), Gabin Villier (40, 49, 80) e Damien Benaud (69).

Antoine Dupont ha ammesso dopo l’incontro spiegando l’inizio complicato della partita: “E’ difficile giocare con l’Italia, sappiamo con l’energia che hanno messo in campo e le condizioni erano complicate. Abbiamo sbagliato, dobbiamo essere più puliti. Io? Come la squadra, le follie, le scelte sbagliate”.

D’ora in poi, dopo questo positivo ingresso nella corsa contro la squadra più debole dei “sei paesi”, gli uomini di Fabian Galletti, assenti per positività al Covid-19, si gireranno a preparare la prossima partita contro l’Irlanda, sabato prossimo sempre al lo Stade de France. “L’Irlanda è un pezzo”, ha detto anche Dupont. Questo è a dir poco. Il 15 di Clover ha soffiato il Galles (29-7) sabato.

Per tornare al gioco di oggi, i Tricolores hanno ottenuto la 12esima vittoria consecutiva, di cui nove nel torneo, contro il Transalpins, che non tornava vittorioso da una trasferta in Francia dal… 1997 e inflitto 40-32 ai Blues, in Grenoble.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.