Forti piogge su due città dal dipartimento meteorologico e un forte allarme temporale per quattro regioni

Secondo le ultime valutazioni, le parti settentrionali e interne del paese sono parzialmente nuvolose, il nord e ovest di Marmara, l’ovest e l’est del Mar Nero, le coste del Mar Nero centrale e l’oceano di Samsun e Cankiri, piogge intermittenti e piogge torrenziali si trovano nelle parti settentrionali di Ankara, Kars e Ardhan. Si stima che con gelo leggero e nevicate, altri luoghi saranno meno nuvolosi.

Poiché si prevedevano forti precipitazioni (21-50 kg / m2) intorno a Kırklareli ed Edirne dopo le ore notturne, è stato avvertito con cautela degli effetti negativi che potrebbero verificarsi.

Al mattino e alla sera sono previste neve e gelo nelle parti orientali, così come nebbia e nebbia nelle parti interne e orientali.

Si stima che le temperature aumenteranno da 2 a 4 gradi sulle coste centrali e orientali del Mar Nero e non ci saranno molti cambiamenti altrove, e rimarranno 4-10 gradi al di sopra dell’intervallo normale stagionale nel nostro paese.

I venti sono moderati da sud e sud-ovest, a volte moderati, a sud di Marmara, Mar Egeo, Mediterraneo occidentale, Anatolia centro-settentrionale e nelle parti interne del Mar Nero centrale e orientale, e talvolta tempeste di breve durata (40-70 km / ora) e da Dovrebbe esplodere in forma. Di conseguenza, è stata avvertita e messa in guardia contro qualsiasi effetto negativo che potrebbe verificarsi. Di conseguenza, è stata avvertita e messa in guardia contro qualsiasi effetto negativo che potrebbe verificarsi.

La meteorologia ha emesso un “allarme giallo” a 6 a causa di una “forte tempesta” nel Mar Egeo.

Oggi sono previste forti tempeste a Izmir, Mugla, Manisa, Aydin, Chanakkale e Balıkesir.

La direzione generale della meteorologia ha emesso un “avviso giallo” che significa “potenziale pericolo” per 6 a causa della tempesta che ha avuto inizio nella regione dell’Egeo.

READ  La NASA sceglie l'astronauta indiano-americano Raja Shari per una missione con equipaggio sulla luna

Pertanto, si prevede che i venti che iniziano a mezzogiorno nel Mar Egeo costiero si trasformeranno in forti venti e tempeste (40-70 km / ora) dalle direzioni sud e sud-ovest, e di volta in volta in una forte burrasca (70-90 km / ora).

La forte tempesta dovrebbe essere efficace nei distretti di Izmir, Mugla, Manisa, Aydin, Chanakkale e Balıkesir.

È necessario essere attenti e vigili sugli aspetti negativi come la mosca del tetto, l’avvelenamento da stufe e fumi, la caduta di alberi e colonne e disturbi del trasporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *