Esercizio: E il momento ottimale per massimizzare la combustione dei grassi è …

Esercizio: E il momento ottimale per massimizzare la combustione dei grassi è …

L’esercizio fatto la sera aiuterà piuttosto a “destressarsi” ea rilassarsi giocando sul cortisolo. L’esercizio mattutino è più metabolico. Questo lo sappiamo da molto tempo. Lo studio aiuta a spiegare il fenomeno in modo più approfondito.

L'esercizio fatto la sera aiuterà piuttosto

©Flickr/Mikbird

metabolismo

I ricercatori del Karolinska Institutet e dell’Università di Copenaghen hanno scoperto che il tempo di esercizio può regolare il metabolismo dei grassi nei topi.

Atlantico: I ricercatori del Karolinska Institutet e dell’Università di Copenaghen hanno scoperto che il tempo di esercizio può regolare il metabolismo dei grassi nei topi. È nuovo? Quali sono le modalità di monitoraggio?

Christopher De Jaeger: Cercano di rispondere a una domanda che è stata posta a lungo: qual è il momento ideale per fare esercizio? Questo lavoro include topi e sta conducendo esperimenti altamente invasivi. Prendono campioni dalle cellule adipose e vengono specificamente analizzati a livello dell’attività metabolica della cellula. E si sono resi conto che da un punto di vista metabolico, in particolare in termini di gestione dei grassi, l’esercizio è più gratificante se svolto al mattino.

È sempre necessario, nel caso di studi sugli animali, porre la questione della trasmissione all’uomo. Ma quello che devi ricordare è che ci sono molti fattori che influenzano il tessuto adiposo: ormoni, temperatura, cosa mangi e, di fatto, la chimica dell’esercizio. L’esercizio causerà risposte genetiche a livello cellulare. Ciò sarà evidenziato, in particolare, dagli acidi grassi non esterificati, che sono un marker dell’attività delle cellule adipose.

Nuovo è la profondità del lavoro. Non si limitano a controllare se c’è più o meno perdita di grasso, assorbimento di ossigeno ed espulsione di anidride carbonica, ma scendono davvero a livello molecolare per vedere quali geni sono attivati.

READ  Quando ho provato per la prima volta la bistecca, la storia di questo pilota Ozol mi ha toccato il cuore

In che modo l’esercizio in diversi momenti della giornata può influire sulla combustione del tessuto adiposo da parte del corpo?

Nell’uomo, sappiamo tutti che gli esercizi fisici dovrebbero essere fatti al mattino per ottenere i migliori risultati fisici e muscolari e per bruciare più grasso possibile. Un esercizio fatto la sera non ha lo stesso valore. È meglio usarlo per “de-stress” e rilassarsi giocando con il cortisolo. L’esercizio mattutino è più metabolico. Questo lo sappiamo da molto tempo. Lo studio aiuta a spiegare il fenomeno in modo più approfondito.

Quello che notiamo è anche un’importante associazione con la luce – i topi dipendono molto dal ciclo circadiano -. Questo è uno dei motivi per cui l’aerobica funziona meglio durante il giorno.

La quantità di cibo consumato influisce sulle osservazioni?

Quello che di solito sappiamo è che la quantità di cibo una volta metabolizzata verrà consumata direttamente dall’attività muscolare o immagazzinata. Il cibo sarà meglio metabolizzato al mattino. Quello che dice lo studio, tuttavia, è che il cibo non altera il processo.

Cosa puoi imparare da questo studio?

Ciò che è anche interessante è che quando c’è allenamento fisico nei roditori, rimodella il grasso sottocutaneo riducendo le dimensioni delle cellule adipose ma anche aumentando l’assorbimento di glucosio da parte delle cellule e aumentando il metabolismo delle cellule adipose. Aiuta anche ad aumentare il metabolismo delle cellule adipose e ridurre i marcatori infiammatori. È importante ricordare che questo è ancora un modello animale ed è sempre complesso. I dati raccolti qui permetteranno alle persone di cercare gli stessi risultati in modo indiretto per vedere se gli stessi geni sono al lavoro.

READ  "Dallo spazio, siamo tutti cittadini della Terra" al capo della NASA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *