Ecco come vieni pagato per vivere su Marte (in una simulazione ovviamente)

La NASA sta cercando candidati per una missione analogica di un anno per vivere in un habitat di 1.700 piedi quadrati che simula la vita su Marte.

Fondamentalmente, vivrai con altre tre persone sulla Terra per un anno in un habitat che simula le condizioni su Marte e verrai pagato.

La NASA recluterà quattro persone per vivere in Mars Dune Alpha, una struttura stampata in 3D di 1.700 piedi quadrati destinata a imitare le condizioni su Marte per aiutare ad anticipare, risolvere e prevenire potenziali problemi che potrebbero sorgere durante una vera missione.

Foto: ICONA

La missione simulata andrà a beneficio delle future missioni che già andranno nello spazio, afferma Grace Douglas, scienziata principale per lo sforzo di ricerca sulla tecnologia alimentare avanzata della NASA presso il Johnson Space Center della NASA a Houston.

Le simulazioni sulla Terra ci aiuteranno a comprendere e affrontare le sfide fisiche e mentali che gli astronauti dovranno affrontare prima di partireLei disse.

La simulazione si svolgerà interamente all’interno del Johnson Space Center della NASA a Houston, in Texas.

L’attività analogica mira a simulare le condizioni attraversate da uno spazio, inclusi gli effetti fisici, emotivi e mentali sul corpo umano.

Secondo Douglas, le missioni analogiche sono “critico“Se gli umani hanno intenzione di vivere su Marte per un certo periodo di tempo.

Le attività dell’equipaggio possono includere la simulazione di passeggiate spaziali, la ricerca scientifica, l’uso della realtà virtuale e dei controlli robotici e lo scambio di comunicazioni.

Non devi nemmeno essere un astronauta per candidarti.

READ  Il lancio del volo di prova Starliner inizia entro e non oltre il 2 aprile - Spaceflight Now

il Stendere Invita cittadini statunitensi sani ed entusiasti di età compresa tra 30 e 55 anni, oltre a un master in scienze, tecnologia, ingegneria e matematica o sufficiente esperienza di pilotaggio di un aereo.

La NASA avverte che l’equipaggio dovrà affrontare problemi di simulazione come quelli che gli umani potrebbero incontrare su Marte, comprese risorse limitate, guasti alle apparecchiature, ritardi nelle comunicazioni e altri stress ambientali.

A febbraio, Mars Perseverance . della NASA Il rover è atterrato con successo sul pianeta rosso ed è attualmente all’interno del cratere marziano Jezero.

La missione analogica dovrebbe iniziare a settembre 2022, puoi candidarti quaggiù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *