E nella regione di Lviv sono nove i casi sospetti di infezione da ceppo Delta – Media

Campioni inviati nella capitale

Le persone sospettate di essere infette dal coronavirus Delta sono arrivate dall’India e dalla Russia.

Nella regione di Leopoli, nove persone sono sospettate di essere state infettate dal coronavirus Delta. I campioni sono stati inviati a Kiev. I medici scrivono, in attesa dei risultati Porta di Leopoli.

“Tre persone a cui abbiamo inviato i campioni stanno aspettando i risultati. E ancora una volta abbiamo sei sospetti ceppi Delta”, ha affermato Natalia Ivanchenko, capo del Centro regionale per il controllo e la prevenzione delle malattie di Lviv del Ministero della salute.

Ha aggiunto che i pazienti sospettati di essere stati infettati da Delta provenivano dall’India e dalla Russia.

“Tuttavia, oggi ci sono casi in cui il ceppo delta è stato rilevato in Turchia e negli Stati Uniti. Pertanto, le persone che arrivano da questi paesi con sintomi di ARVI hanno motivo di sospettare il coronavirus delta”, ha sottolineato Ivanchenko.

Nel frattempo, a Leopoli, tutti i pazienti precedentemente confermati con il ceppo Delta Covid sono guariti.

Sono stati curati nell’ospedale regionale per le malattie infettive di Lviv. Uno dei pazienti è russo e gli altri due sono cittadini britannici.

Come ha affermato il capo specialista in malattie infettive della regione di Leopoli Sergey Fedorenko, all’inizio i pazienti hanno avuto un leggero aumento della temperatura. Non hanno perso il senso dell’olfatto o del gusto.

“Sembravano stare bene, e poi improvvisamente ha iniziato a svilupparsi insufficienza respiratoria, è comparsa una tosse. Tutti avevano lesioni polmonari bilaterali. C’era una temperatura elevata e la percentuale di danni ai polmoni era di circa il 40-50%. Consigliato per nel trattamento del coronavirus siamo riusciti a salvarli”.

READ  Gli astronomi trovano il filtro Exomoon attorno all'esopianeta delle dimensioni di Giove Kepler-1708b

Delta è diventata la razza dominante in Europa

Come ho detto prima, a Kiev Uno dei pazienti è mortoa cui è stato diagnosticato il ceppo delta. I medici affermano che la malattia quando viene infettata da questo ceppo progredisce più fortemente e più velocemente rispetto a quando viene infettata da altri ceppi.

notizie da Corrispondente.net in un telegramma. Iscriviti al nostro canale https://t.me/korrespondentnet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.