Diretto. Fires Gironde – Landes: L’odore del fumo è ancora più presente oggi

L’incendio non è progredito nella notte da giovedì 11 agosto a venerdì 12 agosto 2022, ma oggi è da temere uno scoppio di incendio molto grave. (© SDIS 33)

L’incendio scoppiato martedì 9 agosto 2022 a Saint-Magne (Gironde) venerdì 12 agosto ha bruciato 7400 ettari di foresta. Questa notte non è segnata da una progressione significativa dell’incendio si teme “una giornata con un rischio molto grave di scoppio di incendio”.

Sul posto i giornalisti della Sud-Gironde repubblicana. Segui la nostra diretta.

16:30: rinforzi CRS e risorse specializzate per combattere i pedaggi

In Gironda si mobilita la polizia. I rinforzi del CRS e i mezzi specializzati sono a supporto per: evacuare e proteggere la popolazione, mettere in sicurezza i vigili del fuoco, le zone pericolose e combattere i saccheggi.

15:40: 70 vigili del fuoco del Var e della Charentes sono alloggiati a Langon

70 vigili del fuoco del Var e della Charentes sono ospitati a Langon presso la scuola professionale e il Comune fornisce il servizio di colazione.

15:30: “rischio gravissimo di incendio”, spiegazioni

La difficoltà oggi per gli uomini dell’incendio: “le condizioni climatiche, l’innalzamento delle temperature e il calo dell’idrometria che fanno temere un “pericolo gravissimo di incendio”.

I vigili del fuoco esaminano la mappa del fuoco.
I vigili del fuoco esaminano la mappa del fuoco. (©The South-Gironde Republican – Margot Delpech)

Uno scoppio di incendio, “è un fuoco che cova sotto la cenere e può percorrere centinaia di metri fino a quando non emerge in un dato momento” precisa il colonnello Chavat.

Video: attualmente su Actu

I vigili del fuoco stanno attualmente combattendo una feroce battaglia per evitare questo fenomeno.

15:00: L’odore del fumo è oggi più presente nel sud della Gironda e fino alla Dordogna

L’odore di fumo degli incendi intorno a Saint-Magne / Hostens è più presente a South-Gironde questo venerdì 12 agosto 2022.

READ  Italia - La Corte di giustizia europea lascia irrisolta la questione del ruolo delle autorità fiscali tedesche

Ecco le raccomandazioni dell’ARS e della prefettura, da leggere nel nostro articolo.

Fumo intenso nella Gironda meridionale, questo venerdì 12 agosto 2022.
Fumo intenso nella Gironda meridionale, questo venerdì 12 agosto 2022. (©The South-Gironde Republican – Margot Delpech)

14:30: I vigili del fuoco di Ain lavorano nelle foreste vicino a Hostens

Le forze presenti sono distribuite sulle aree sensibili. Dalla parte di Hostens, sono i vigili del fuoco di Ain che stanno attaccando il mostro di fuoco.

14: Gli incendi di Landiras e Saint-Magne visti dal satellite Copernico

Il satellite Copernicus mostra questo venerdì 12 agosto l’estensione delle aree bruciate in Gironda e nelle Landes dal 12 luglio; a Landiras (13.800 ettari) e Saint-Magne (7.400 ettari).

13:30: sbarcano a Mérignac due Canadair italiani e 14 membri dell’equipaggio

Questo venerdì, 12 agosto 2022, due Canadair italiani e 14 membri dell’equipaggio sono atterrati in mattinata alla base aerea 106 di Mérignac (Gironde).

Sono arrivati ​​gli equipaggi italiano e greco.
Sono arrivati ​​gli equipaggi italiano e greco. (© Notizie Bordeaux – Amandine Bourgoin)

Vengono a rafforzare i vigili del fuoco coinvolti nell’incendio di Saint-Magne (Gironde), che dal 9 agosto ha devastato più di 7.000 ettari di foresta.

13: rafforzamento della vigilanza rossa per il rischio di incendi boschivi nelle Landes

La prefettura delle Landes ha annunciato questo venerdì pomeriggio l’estensione della vigilanza rossa fino a lunedì 15 agosto 2022. Sono state introdotte nuove restrizioni.

12:30: pasti inventati dai volontari per ricaricare le batterie

Da ieri le squadre di volontari servono i pasti del Dipartimento per tutti. Ogni squadra ha i suoi cestini di pasti, frutta, verdura, caffè, succhi, bottiglie di acqua fresca.

I volontari di Louchats e Hostens si organizzano con le squadre del dipartimento per la preparazione dei pasti.
I volontari di Louchats e Hostens si organizzano con le squadre del dipartimento per la preparazione dei pasti. (©The South-Gironde Republican – Margot Delpech)

Viene allestito un campo con tavoli, sedie, abbastanza per riposare prima di riprendere. Le squadre sfilano a turno per mangiare. Soldati, vigili del fuoco, gendarmi, sicurezza civile, attori locali… Ognuno ha il suo posto in mensa.

READ  Liberati Pierluigi Maccalli e Nicola Chiacchio

12:08: più volte a D.3 e D.11

I venti si stanno alzando e ci sono molti recuperi a livello di D.3 e D.11. I vigili del fuoco stanno lavorando instancabilmente per combattere questo violento incendio.

12: rinforzi anche da Lot-et-Garonne

Anche i vigili del fuoco di Lot-et-Garonne danno una mano ai vigili del fuoco mobilitati. Le forze mobilitate, questo venerdì, sono schierate sul territorio.

I vigili del fuoco Lot-et-Garonnais, solidali con la Gironda e le Landes.
I vigili del fuoco Lot-et-Garonnais, solidali con la Gironda e le Landes. (© SDIS 33)

11: i vigili del fuoco cercano di preservare il mulino Litche, minacciato a Belin-Béliet

I vigili del fuoco stanno cercando di preservare il mulino Litche, minacciato a Belin-Béliet.

Scambi tra vigili del fuoco tedeschi e francesi.
Scambi tra vigili del fuoco tedeschi e francesi. (©The South-Gironde Republican – Margot Delpech)

10:30: il perimetro dell’incendio ha raggiunto i 40 km

Il perimetro del fuoco ha raggiunto i 40 km. I tedeschi stanno già lavorando sul posto.

I punti più critici all'incrocio tra Barp, Saint-Magne, Belin-Béliet e Hostens, sulla D111, sono stati affrontati ieri sera.
I punti più critici all’incrocio tra Barp, Saint-Magne, Belin-Béliet e Hostens, sulla D111, sono stati affrontati ieri sera.

I capi settore assegnano le operazioni al personale. Ieri sono stati messi a riposo quando sono arrivati, a riposare tra di loro.

Stéphanie Martin (comunicazione vigili del fuoco) specifica: “Sono lì per aiutarci e viceversa, le cose vanno necessariamente bene. »

10:15: obiettivo, proteggere il D111 per evitare che il fuoco vada verso Barp

I servizi di emergenza europei sono posizionati in punti strategici come la D111 al fine di proteggere questa strada dipartimentale ed evitare che l’incendio si diffonda in direzione di Barp.

“Questo asse è importante perché, ieri, il fuoco è andato controcorrente”, afferma il comandante Matthieu Jomain.

Il comandante Matthieu Jomain spiega la strategia per questo venerdì 12 agosto 2022.
Il comandante Matthieu Jomain spiega la strategia per questo venerdì 12 agosto 2022. (©The South-Gironde Republican – Margot Delpech)

“Non si può proprio parlare di punto critico perché le condizioni sono buone. Siamo su una superficie torbosa con un fuoco covante e le previsioni meteo oggi sono critiche come ieri”.

Matteo Jomaincomandante in capo

10:00: molti danni ai mezzi di soccorso

La SDIS 33 condivide le sue preoccupazioni: “Non c’è rischio di rimanere senza acqua a causa della siccità, la paura è altrove. I limiti si raggiungono a livello delle nostre macchine. »

READ  Vince Lecomte, 3 ° Marotte in Italia
Un'attrezzatura di emergenza gravemente danneggiata.
Un’attrezzatura di emergenza gravemente danneggiata. (©The South-Gironde Republican – Margot Delpech)

“Abbiamo molte rotture meccaniche, è quello che temiamo di più”, spiegano i vigili del fuoco.

9:40: i rinforzi rumeni arrivano a Hostens

I vigili del fuoco rumeni sono appena arrivati ​​ad Hostens (Gironde).

I vigili del fuoco rumeni arrivano come rinforzi per la lotta contro gli incendi.
I vigili del fuoco rumeni arrivano come rinforzi per la lotta contro gli incendi. (©The South-Gironde Republican – Margot Delpech)

1100 vigili del fuoco sono impegnati e supportati da rinforzi provenienti da Germania, Romania e Grecia. Durante la giornata, saranno raggiunti da vigili del fuoco provenienti da Polonia, Austria e Italia.

Le risorse europee impegnate sono le seguenti:

  • Germania: 65 dipendenti e 24 veicoli
  • Romania: 77 dipendenti e 14 veicoli
  • Polonia: 46 dipendenti e 49 veicoli
  • Austria: 73 dipendenti e 14 veicoli
  • Grecia: 2 canadair e 22 membri del personale
  • Italia 2 canadair con 14 dipendenti

9:30: stamattina niente mezzi aerei, causa fumo

Le condizioni climatiche, l’innalzamento delle temperature e il calo dell’idrometria fanno temere “un gravissimo rischio di incendio”.

Le risorse aeree questa mattina non possono intervenire a causa del fumo.
Le risorse aeree questa mattina non possono intervenire a causa del fumo. (© SDIS 33)

E stamattina i mezzi aerei non possono essere utilizzati, a causa dei fumi. Limitano la visibilità dei piloti di bombardieri d’acqua.

9:00: rassegna della notte da giovedì a venerdì

Giovedì 11 agosto sono stati effettuati importanti lavori per bloccare l’incendio e sono attivamente coinvolti nella lotta contro l’incendio. Il bilancio resta a 7.400 ettari bruciati.

Ieri, giovedì 11 agosto 2022, sono stati effettuati importanti lavori per bloccare l'incendio.
I grandi lavori per bloccare l’incendio sono stati eseguiti ieri, giovedì 11 agosto 2022. Qui, a Saint-Magne (Gironde)(© SDIS 33)

.

Questo articolo ti è stato utile? Nota che puoi seguire Le Républicain Sud-Gironde nello spazio Le mie notizie. In un click, dopo la registrazione, troverai tutte le novità delle tue città e dei tuoi brand preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.