Dinosauri nello spazio: uno scienziato che ha la possibilità di trovare le proprie ossa sulla luna

Un utente ha condiviso sui social network una conferma di Peter Brannen, Giornalista scientifico americano e autore del libro “la fine del mondo”, Che nel 2017 se ne è accorto Resti di dinosauro possono essere trovati sulla luna.

Matt Austin ha pubblicato tramite Twitter una parte del lavoro letterario di cui sopra di Brannen Descrive come il violento asteroide ha ucciso queste creature preistoriche.

Secondo l’autore, dopo che il globo roccioso ha attraversato l’atmosfera, lasciando un enorme spazio, si scontra con la Terra ed elimina DinosauriPezzi di questo rettile gigante Possono mescolarsi con pezzi di terra.

I resti di dinosauri, che furono sterminati più di 66 milioni di anni fa, possono essere trovati sulla luna.

L’arrivo dell’asteroide, che Brannen ha descritto come “più grande del Monte Everest”. Oltre a confermare che ha attraversato lo strato di terra “.20 volte più veloce di un proiettileQuesto gruppo di rifiuti ha fatto sì che non solo si unissero l’un l’altro, ma anche Hanno sparato nello spazio.

“Mentre i cieli si precipitavano a chiudere il buco nell’atmosfera, enormi quantità di Terra furono espulse in orbita e oltre, il tutto entro uno o due secondi dalla collisione”. Descrizione dell’autore nel suo libro.

Ha poi osato che la miscela fosse in grado di atterrare sulla luna e stabilirsi lì. Sebbene non ci siano prove a sostegno delle affermazioni fatte durante l ‘”apocalisse”, gli scienziati sono stati in grado di ricostruire gli eventi che si sono svolti e convalidare l’ipotesi di Branin sui dinosauri.

JFG / DS

READ  Ecologia ed evoluzione: ecologia ed evoluzione: esseri umani e animali: notizie:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *