Dalot … vogliono sempre a Milano!

Secondo quanto riferito dall’Italia, sono molto felici a Milano di avere Diogo Dallot finora. Di conseguenza, la capolista Serie A intende avviare misure per rendere il giocatore sempre nella loro lista.

Secondo quanto riferito, Dalot giocherà in prestito come Team Pioli. Il terzino portoghese torna al Manchester United, con i “Red Devils” assegnati ai “Rossoneri” fino alla prossima estate.

Tuttavia, in questo accordo, c’era una clausola che permetteva alla squadra di discutere la possibilità di sostituire Dalot, il centrocampista della stagione.. Quindi, la squadra italiana vuole iniziare le azioni stabilite, per fare il calciatore proprio.

Dalot

Da parte sua, lo United non sembra negativo in questo caso. Ole Gunnar Solskjaer ha dato la maglia ad Aaron Van Bissaka e non brucerà per il ritorno di Dalot. In effetti, si dice che stia prendendo in considerazione altri nomi che compongono l’ex giocatore di Crystal Palace nella lista.

Certo, in campo rossonero il trasporto di Dalot non è la prima priorità al momento. Ci sono due problemi infiammatori nel gruppo che devono essere affrontati immediatamente. Il motivo dei contratti di Gigi Donnaruma e Hakan Tsalhanoglu. Due protagonisti per Pioli, l’amministrazione Milan vuole rinnovare subito la collaborazione con lui.

Dalot ha contato quest’anno 11 partite in tutte le competizioni per il Milan. Il terzino portoghese, infatti, ha contribuito in maniera offensiva con la sua squadra, contando un gol e due assist.

READ  Calcio (Euro 2020): la Repubblica Ceca fa la prima sorpresa eliminando l'Olanda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *