Crollo di un tunnel in India: i soccorritori portano tutti i 41 lavoratori intrappolati fuori dal tunnel nel nord dell’India

Crollo di un tunnel in India: i soccorritori portano tutti i 41 lavoratori intrappolati fuori dal tunnel nel nord dell’India


Nuova Delhi, India
CNN

Martedì gli applausi hanno salutato un gruppo di 41 lavoratori mentre emergevano da un tunnel crollato sotto l’Himalaya, il culmine di una straordinaria operazione di salvataggio che scavava nella roccia e nei detriti.

Gli uomini sono rimasti intrappolati per 17 giorni, mentre le squadre di soccorso hanno aperto una via di fuga attraverso la montagna – con diversi contrattempi a causa di problemi tecnici – prima di scavare a mano gli ultimi due metri.

Le riprese video della scena hanno mostrato il primo ministro dell’Uttarakhand, Pushkar Singh Dhami, che incontrava i lavoratori mentre emergevano dal tunnel in mezzo a scene di giubilo.

Dahami ha confermato in una conferenza stampa martedì sera, ora locale, che tutti i 41 lavoratori sembrano essere in buona salute.

“Dato che provengono da un ambiente completamente diverso, seguiremo il consiglio del medico. Verranno prima monitorati. Nessuno critica”, ha detto Dhami.

“Nessuno dei loro sintomi indica debolezza o febbre, e sono tutti in buona salute. Anche se c’erano le barelle per uscire, hanno scelto di uscire da soli”, ha detto, prima di ringraziare i lavoratori, gli ingegneri e i dipartimenti governativi. che ha contribuito a coordinare la missione di salvataggio.

Dhami ha detto che i lavoratori soccorsi riceveranno assegni del valore di 100.000 rupie (circa 1.200 dollari).

“Chiederemo inoltre all’azienda di consentire a questi 41 lavoratori di tornare a casa e trascorrere del tempo con le loro famiglie per 15 giorni, 20 giorni o un mese”, ha detto Dhami.

Il primo ministro indiano Narendra Modi ha affermato che il successo dell’operazione di salvataggio “rende tutti emozionati”. In una dichiarazione su X.

READ  Mi Barrunto: ¿Qué comió Evo Morales en su visita al preferred espacio de comida marina? | Gastronomía | Ceviche | la victoria | alianza lima | pedro castillo | SOMOS

“Voglio dire agli uomini rimasti intrappolati nel tunnel che il vostro coraggio e la vostra pazienza ispirano tutti”, ha scritto.

“Rendo omaggio anche allo spirito di tutte le persone associate a questa operazione di salvataggio. Il loro coraggio e determinazione hanno dato nuova vita ai nostri compagni di lavoro. Tutti coloro che sono coinvolti in questa missione hanno dato un meraviglioso esempio di umanità e lavoro di squadra”, ha aggiunto Modi.

Gli uomini erano intrappolati dal 12 novembre, quando parte del tunnel che stavano aiutando a costruire nello stato dell’Uttarakhand, nel nord dell’India, è crollata, bloccando la loro unica uscita con più di 60 metri (200 piedi) di roccia rotta, cemento e metallo contorto.

Il personale di soccorso e i funzionari si riuniscono all'ingresso del tunnel Silkyara durante un'operazione per salvare i lavoratori intrappolati dopo il crollo di una parte del tunnel nel distretto di Uttarkashi, nello stato indiano dell'Uttarakhand, il 28 novembre 2023. Le squadre di soccorso indiane che scavano manualmente sono in fase di completamento L'operazione di sfondamento ha raggiunto 41 uomini intrappolati, hanno detto martedì i funzionari in un tunnel stradale crollato, facendo sperare per la fine della maratona di 17 giorni.  (Foto di Sajjad Hussain/AFP) (Foto di Sajjad Hussain/AFP tramite Getty Images)

I primi lavoratori furono allontanati dopo una serie di contrattempi traumatici, durante i quali i soccorsi furono interrotti perché i macchinari pesanti utilizzati per scavare tra le macerie si ruppero, costringendo gli operai a scavare in parte a mano e ad adottare altri metodi più pericolosi per mettersi in salvo. .

Gli ingegneri avevano precedentemente tentato di estrarre i detriti dal portello di uscita utilizzando macchinari pesanti, ma sono stati costretti ad abbandonare i loro sforzi venerdì sera dopo che la potente trivella americana che stavano utilizzando si è rotta a pochi metri dagli uomini intrappolati.

I soccorritori stavano anche scavando contemporaneamente nel terreno montuoso instabile come mezzo di riserva per raggiungere gli uomini intrappolati. Ma alla fine il piano iniziale si è rivelato vincente.

Una volta completato lo scavo, i soccorritori hanno poi spinto un grosso tubo attraverso l’ultima parte del pozzo di uscita in modo che gli uomini potessero essere messi in salvo.

READ  El hombre que se disfrazó de bisonte para atacar el Capitolio pide a Trump que le otorgue el perdón

Le ambulanze aspettano in fila per entrare in un tunnel mentre sono in corso le operazioni di salvataggio per salvare i lavoratori intrappolati, dopo il crollo del tunnel, a Uttarkashi, nello stato settentrionale di Uttarakhand, India, 28 novembre 2023. REUTERS/Francis Mascarenhas

I lavoratori, tutti migranti provenienti da alcuni degli stati più poveri dell’India, ricevono cibo, acqua e ossigeno attraverso un tubo di 53 metri inserito tra le macerie e le autorità affermano che rimangono in buona salute.

I medici sul posto sono rimasti in contatto regolare con gli uomini all’interno, dando loro consigli su come rimanere positivi e calmi. Le loro famiglie si riunivano ogni giorno all’uscita del tunnel per pregare per il loro ritorno sano e salvo.

Il tunnel fa parte della Modi Char Dham Expressway, un controverso progetto di sviluppo multimilionario. La rete di trasporti del paese e il miglioramento della connettività con importanti siti di pellegrinaggio indù nella regione.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori sviluppi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *