Capienza negli stadi italiani sale al 75%, target 100% in poche settimane

lega



Foto di Giuseppe Meazza in una partita di campionato tra Inter e Genoa | 21 agosto 2009
@2021 Antonio Kalani / AP Foto

Il governo italiano ha accettato di aumentare la capienza degli stadi di calcio al 75%, esprimendo l’auspicio che questa percentuale raggiunga il 100% entro poche settimane.

Una buona notizia si è diffusa tra i tifosi italiani giovedì sera (10/7), poiché il governo italiano ha preso una decisione definitiva e ha dato il via libera affinché il limite massimo per la capienza degli stadi del paese salga dal 50% al 75% .

“La decisione è stata presa, la capacità sarà del 75% per i campi aperti e del 60% per gli interni. Spero che entro 15 giorni si possa raggiungere il 100%.

Questo è un piccolo segnale di sostegno al mondo dello sport”.Nelle sue dichiarazioni, il viceministro dello Sport, Valentina Vezzali, ha sottolineato questa decisione per l’attuazione immediata nelle partite dell’ottava partita del campionato italiano di Serie A, che si disputerà il prossimo fine settimana, dopo la fine degli impegni delle nazionali nelle qualificazioni ai Mondiali.

Si precisa che hanno diritto ad entrare negli stadi coloro che hanno un certificato di doppia vaccinazione, un certificato di malattia da coronavirus o un test Covi-19 negativo che verrà effettuato entro 48 ore dalla data di inizio di ogni gara.

READ  Coppa Italia: grande scontro tra Ibrahimovic e Lukaku durante il derby di Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *