Bitcoin | Questo paese creerà la prima “Bitcoin City” al mondo!

sakal_logo

di

Amkar e Abele

Bitcoin sta facendo impazzire tutti in tutto il mondo. Le persone hanno investito in altre valute come questa. Inoltre, in molti paesi si stanno compiendo sforzi per promuovere valute digitali come Bitcoin. Per migliorare la situazione economica, alcuni paesi hanno emesso decisioni al riguardo.

El Salvador è il primo paese ad accettare Bitcoin come moneta a corso legale. Il paese si sta ora preparando a diventare la prima città bitcoin al mondo. Un annuncio ufficiale è stato fatto dal presidente di El Salvador, Vice Bukele. La Bitcoin City nel paese sarà inizialmente finanziata da obbligazioni Bitcoin. Buckley spera che il piano raddoppierà la criptovaluta dell’isola.

Inizieremo i finanziamenti nel 2022. Il presidente di El Salvador, Neb Bukele, ha affermato che le obbligazioni saranno disponibili nel 2022. Il rappresentante Buckley ha affermato che non verrà applicata alcuna imposta ad eccezione dell’imposta sul valore aggiunto della città assegnata per bitcoin. Bitcoin emetterà $ 1 miliardo in obbligazioni per raccogliere fondi per la città pianificata di Salvador.

Nel settembre di quest’anno, El Salvador è diventato il primo paese al mondo ad accettare Bitcoin. Il 7 settembre, El Salvador ha riconosciuto Bitcoin come moneta a corso legale. Dopo che El Salvador ha adottato Bitcoin, molti altri paesi hanno adottato una visione positiva della valuta digitale. Secondo i media, anche Paraguay, Argentina, Brasile e Panama stanno discutendo del commercio di criptovalute ai sensi della legge.

Il paese europeo Ucraina ha approvato un disegno di legge per legalizzare Bitcoin e portarlo sotto l’autorità dei regolatori. Il disegno di legge è stato redatto un anno fa e ha il sostegno di 276 su 282 legislatori nel paese.

READ  I colori della patria | Il ban di WhatsApp è scaduto.. Scopri l'elenco dei telefoni che lo diranno addio per sempre

Cos’è Bitcoin?

Bitcoin è una valuta digitale. Nel linguaggio comune è anche chiamata valuta Internet. Non c’è nessuna autorità, banca o governo che lo controlli. Funziona su una base di rete peer-to-peer. Così è diventata una valuta globale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *