Bangkok Post – La PETA si impegna a supervisionare le iniziative del governo

Bangkok Post – La PETA si impegna a supervisionare le iniziative del governo

L'ex presidente della MFP torna in Parlamento

Pita Limjaroenrat, capo consultivo del partito d'opposizione Move Forward, saluta i colleghi parlamentari mentre entra nell'aula del parlamento per riprendere giovedì il suo ruolo di deputato. (Foto: Notthawat Wichianbut)

Pita Limjaroenrat, presidente consultivo del partito d'opposizione Move Forward Party (MFP), si è impegnato giovedì, nel suo primo giorno di ritorno in parlamento, a monitorare da vicino l'attuazione da parte del governo dei suoi tre progetti chiave, vale a dire il sistema di portafoglio digitale da 10.000 baht, il Land Bridge. mega progetto e progetto soft power. .

Pita ha detto che ci sono molti punti in questi progetti che ha cercato di discutere in modo più approfondito e approfondito con i suoi colleghi dei partiti di opposizione.

Per quanto riguarda il sistema del portafoglio digitale, ad esempio, ha affermato di essere d'accordo sul fatto che l'economia del paese ha rallentato a passo di lumaca. Ha detto che mentre la coalizione guidata dal Partito Pheu Thai stava cercando di convincere la società che il suo sistema di portafoglio digitale forniva un’efficace misura di stimolo economico, la politica aveva invece sollevato preoccupazioni che potesse destabilizzare le finanze pubbliche del paese a lungo termine.

Pita ha detto di aver preso in considerazione l'idea di suggerire al governo di preparare un “piano B” se la politica del portafoglio digitale promossa da Pheu Thai venisse abbandonata durante le elezioni parlamentari.

Giovedì Pita è tornato a lavorare come deputato dopo una sospensione di sei mesi in attesa di una sentenza della Corte Costituzionale sulla questione della proprietà delle sue azioni in iTV. Mercoledì la corte ha stabilito che le azioni di iTV da lui possedute non lo rendevano idoneo a candidarsi per un seggio alla Camera dei Rappresentanti.

Pita ha criticato l'occasione mancata di competere per la carica di primo ministro nel secondo turno delle votazioni in Parlamento. Non ha ricevuto abbastanza voti dal Senato per assicurarsi la carica di primo ministro al primo turno.

La decisione della Corte Costituzionale di deliberare sul caso iTV contro di lui gli ha di fatto impedito di candidarsi alla carica di primo ministro al secondo turno.

Tuttavia, la PETA ha dichiarato che non presenterà una contro-querela contro l'attivista politico Ruangkrai Lekitwatana, contro il quale aveva intentato una causa per una partecipazione azionaria in una società di media. “Lasciate che il passato sia passato”, ha detto.

Il ritorno di Beta ha soddisfatto i suoi colleghi rappresentanti del movimento, che hanno accolto con favore il suo ritorno al lavoro e lo hanno abbracciato al suo arrivo giovedì al complesso del Parlamento.

Per quanto riguarda il dibattito di sfiducia che l’MHP potrebbe prendere in considerazione di lanciare contro il governo, la PETA ha rifiutato di rivelare le questioni sulle quali il partito potrebbe interrogare il governo.

Pita ha detto che raccoglierà input sulla presunta cattiva condotta del governo, corruzione e fallimenti nella spesa del bilancio statale.

Durante la sua sospensione dalla carica di parlamentare, Pita ha affermato di aver lavorato dietro le quinte con i parlamentari di Samut Prakan e Phuket, dove ha ritenuto che la gestione dei rifiuti fosse una questione critica che doveva essere affrontata con urgenza.

Lui ha aggiunto che intende sollevare la questione venerdì nella sessione straordinaria della Camera dei rappresentanti.

Pita ha insistito sul fatto che non ha intenzione di riconquistare il posto di leader della MFP attualmente detenuto da Chithwat Tulathon.

Nel frattempo, il vice primo ministro e ministro del Commercio Phumtam Wichayachai ha affermato di non essere preoccupato per la ripresa di Pita come parlamentare, che si è impegnato a intensificare il suo gioco nel tenere a freno il governo.

“Siamo felici di riavere un parlamentare nell'ovile. E questo è tutto”, ha detto Phumtham.

READ  Meteo Irlanda: Met Eireann prevede miseria per una contea, ma Azzorre High "spera" di benedire il paese con un'ondata di caldo molto presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *