Annunciato il programma di accesso anticipato Realme UI 2.0 per C15 Qualcomm Edition, 7i sta ottenendo la beta aperta

Pochi giorni fa, Realme ha annunciato il programma di accesso anticipato Realme UI 2.0 per X7 Pro in India e oggi la società ha aggiunto un altro smartphone all’elenco: C15 Qualcomm Edition. Inoltre, la società ha anche rilasciato Realme UI 2.0 Open Beta per 7i nel paese asiatico.

Se possiedi un’edizione C15 Qualcomm e desideri provare l’interfaccia utente Realme 2.0 basata su Android 11 tramite il programma di accesso anticipato, puoi richiederla andando a impostazioni > aggiornamento del sistema Menu sul telefono, tocca l’icona Impostazioni nell’angolo in alto a destra, quindi tocca copia sperimentalepoi Applica ora.

Dopo aver inviato i dettagli richiesti, riceverai Realme UI 2.0 sul tuo smartphone se la tua applicazione viene identificata. Tieni inoltre presente che è disponibile un numero limitato di slot, quindi potresti voler essere veloce con la tua app. Inoltre, la C15 Qualcomm Edition deve anche eseguire la versione firmware RMX2195PU_11.A.29 / RMX2195PU_11.A.31 per iscriversi al programma di accesso anticipato.

D’altra parte, Realme 7i deve essere sulla versione RMX2103PU_11.A.43 per ricevere Realme UI 2.0 Open Beta, che secondo Realme verrà implementata come versione stabile per tutti gli utenti in seguito.

Annunciato il programma di accesso anticipato Realme UI 2.0 per C15 Qualcomm Edition, 7i sta ottenendo la beta aperta

Ma se non vedi l’ora che inizi il rilascio della versione stabile, puoi ottenere l’Open Beta andando sul tuo 7i. impostazioni > aggiornamento del sistema Menu e tocca l’icona delle impostazioni nell’angolo in alto a destra, quindi su copia sperimentalepoi Applica ora. Se la tua app è selezionata, riceverai il firmware beta aperto sul tuo dispositivo 7i.

Vale anche la pena notare che le unità Realme 7i che già eseguono l’accesso anticipato non hanno bisogno di partecipare al programma Open Beta in quanto riceveranno l’aggiornamento in un secondo momento.

READ  Che cos'è la crittografia end-to-end in WhatsApp? Scopri come funziona la tecnologia ل

Fonte 1 | Fonte 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *