“A quale libro ti piace rinunciare di più?” Sedici scrittori rivelano il loro talento letterario preferito

Gusto Natasha Abana, Barbara Cassin, Eric Chevelard, Antoine Companion, Lionel Doroy, Arlette Farge, Jerome Ferrari, Camille Lorenz, Marie Ndiaye, Veronique Ovaldi, Daniel Bennac, Maria Borchet, Monica Sapolo, Mohamed Mbogar Sarr, Las Joanne Saffar e Laila Slimani nei doni letterari.

Nathacha Appanah

Il muro invisibile di Marilyn Haushofer

Mi sono imbattuto per la prima volta nel nome Marilyn Haushofer su un blog anni fa. il suo romanzo muro invisibile Se ne è accennato brevemente, ma l’ho comprato lo stesso giorno e per strada, sotto la luce scivolosa di un giorno d’inverno, l’ho aperto. “Oggi, 5 novembre, inizio la mia storia. Scriverò tutto nel modo più accurato possibile. “Il muro invisibile È la storia di una donna che si ritrova sola in uno chalet di montagna, separata da un muro dal mondo. Che cos’è questo muro, come, perché e chi l’ha costruito nel cuore della notte, lei non lo sa. Dietro questa parete liscia e trasparente, la scena è congelata: una casetta, un contadino chino a bere. Quindi questa donna inizia una dura e meticolosa lotta quotidiana per la sopravvivenza. Bisogna mangiare, scaldarsi, proteggersi dalle intemperie. Al calar della notte, è anche necessario trattenere il cuore, la testa e il corpo in modo che non impazziscano di solitudine e paura. Amo la novità di questo autore austriaco nato nel 1920 e morto nel 1970, e ammiro il tono violento di questo romanzo, schietto, disadorno. Poiché l’obsolescenza del libro mi preoccupa, mi piacerebbe rileggere Marilyn Haushofer, e ho la strana sensazione che questa Donna sulla montagna sarebbe ancora più forte se continuasse a condividere la sua storia. Quando mostro questo libro, non dico tutte queste cose, ma spesso dico semplicemente: è una donna che scopre una mattina che c’è un muro trasparente e invalicabile intorno a lei. Potrebbe essere l’unico essere umano al mondo, ma non ha altra scelta che continuare a vivere. Questo romanzo è un’esperienza umana. Nathacha Appanah

READ  Salonicco: Centro Ricreativo Storico Cannes - "Ilias ...

“Le Mur invisibile” (Die Wand) di Marlene Haushofer, tradotto dal tedesco da Lislott Bodeau e Jacqueline Chambon, Babel, 352 pagine, 8,70 euro.

Ultimo lavoro pubblicato da Nathacha Appanah: “Nothing Belongs to You” (Gallimard, 2021)

Barbara Cassin

“Zuppa di pietra” di Tony Ross

Compro parecchi libri, ne ricevo troppi, do molti dei miei, ed è troppo costoso per qualcuno che vuole leggerli con gioia per comprarli facilmente. Ma offro libri per bambini. Ceux que j’ai aimés moi, comme l’ancienne série des « Contes et légendes » dont les illustrazioni glacées m’ont donné la Grèce et l’Egypte anciennes, et ceux qui, immortels, de Ronsard à Rimbaud, m’ont French . Ma a parte loro? Il libro che più ho comprato e regalato, e che mia nipote mi ha fatto conoscere per certo, me lo racconta dal 1987, e oggi per 5,20 euro, la prima storia femminista – o no? – leggere tra Cappuccetto Rosso e Il lupo e l’agnello. È una gallina, una brava casalinga e sembra vivere da sola. Passa il lupo cattivo che vede il bucato sulla fila e si ferma a mangiare il pollo. Lei accettò, ma gli offrì di cucinare prima un po’ di zuppa. specialità deliziosa, “zuppa di pietra” Scende subito da lei: prende un sassolino e lo getta nella pentola a bollire. non bene ? Normale, bisogna aggiungere sale e pepe, poi patate, poi carote, poi lenticchie, fagioli, funghi, zucchine, ogni volta che ci vuole tempo per cuocere. Quindi, affinché il lupo abbia pazienza, ha un odore sempre migliore, gli chiedi piccole cose, come lavare i piatti, tagliare la legna, portare la biancheria, pulire la stufa, riparare l’antenna. Ha un odore molto buono. Gli diede un ultimo assaggio. Si siede e ingoia il piatto intero. Ha detto gentilmente: ora puoi mangiarmi. Ma il suo stomaco è molto pieno. Con voce terribile: “Prendi la pietra e scappa via”. La gallina sconfitta ha vinto il suo feroce conquistatore. È questo il caso degli uomini? È così che dovrebbe fare una donna? Barbara Cassin

READ  Austria: attua il lockdown per i non vaccinati - vaccinati...

Hai l’88,36% di questo articolo da leggere. Il resto è solo per gli abbonati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *