A causa di un difetto tecnico … gli account dei possessori di “iPhone” su Facebook sono chiusi … e in migliaia si lamentano

L’applicazione “Facebook” ha suscitato polemiche dopo la chiusura degli account dei proprietari delle persone che possedevano iPhone, facendo sì che il sito “Twitter” accendesse migliaia di reclami emessi dagli utenti iPhone da “Facebook” dopo che l’applicazione ha chiuso i loro account sul sito senza un motivo noto lo scorso venerdì sera, corrispondente al 22 gennaio 2021.

Cosa hanno fatto i proprietari di “iPhone” dopo aver chiuso i loro account “Facebook”?

Il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg

Per quanto riguarda le reazioni degli utenti iPhone alla chiusura improvvisa dei loro account Facebook senza specificarne il motivo, alcuni di loro hanno fatto ricorso all’autenticazione a due fattori tramite SMS per entrare nuovamente nell’applicazione, e hanno sofferto di una lenta crisi nell’arrivo dei codici SMS sul proprio iPhone. “.

Per quanto riguarda alcuni altri utenti, hanno dovuto scaricare nuovamente l’immagine dell’account per accedere nuovamente all’applicazione, mentre alcuni utenti arrabbiati per questo incidente hanno suggerito che l’applicazione era stata sottoposta a una violazione della sicurezza che ha causato questo difetto improvviso, ma cosa ha detto l’amministrazione dell’applicazione “Facebook” al riguardo La questione?

Nella prima risposta ufficiale dell’applicazione “Facebook” a questo problema improvviso, il suo portavoce ha detto: “Ci rendiamo conto che alcune persone stanno attualmente affrontando un problema nell’accesso al proprio account e stiamo lavorando per riportare le cose al loro corso”.

Vale la pena notare che “Facebook” è stato recentemente esaminato e ha sollevato alcune domande, a causa del divieto di molti utenti, in particolare l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

READ  Microsoft Teams presto funzionerà meglio sui dispositivi più economici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *