3 offerte indimenticabili per i Vosgi!

Éléa Jouve ha un bel podio tra i ventenni di Lisieux.
© SJ

Scherma: podio nazionale U-20 di Elijah Goff

Nonostante un infortunio al ginocchio, il giovane e molto promettente schermidore spinaliano Elijah Gauff è riuscito a dare il meglio di sé conquistando il terzo posto nella gara nazionale under 20, che si è svolta questo fine settimana a Lisieux (Calvados). “E’ passata con intelligenza e soprattutto tanta voglia di arrivare al terzo posto sul podio!”, confida al padre, che è anche il suo maestro di scherma, Stefan Gaufe. gruppo.

Ciclocross: una bella foto di gruppo del Cross Team Legendre

Il quarto round della Cyclocross Coupe de France Élite Homme si è svolto a Quelneuc (Morbihan), questo fine settimana. Un’opportunità per i membri del team Vosges di segnare il più possibile nella classifica generale della Coupe de France. Un evento che ha visto vincere contro gli svizzeri Joshua Dubow (Team Beltrax) formato da una coorte della leggenda del Cross Team, Loris Roehler. Stéphanois Steve Chainel, dopo una partenza mancata, ha compiuto un’ottima rimonta chiudendo bene al sesto posto. Va notato che Vosgien Yan Gras (Team Podiocom) è stato soddisfatto del 14° posto.

Motocross: Pianlot Roman Febre ai piedi del podio in Italia

Mentre mancano già non più di 5 Gran Premi alla fine della stagione del Campionato del Mondo MXGP, Romain Febvre è ancora in corsa per il titolo. Quindi, il tour del Trentino (Italia), questo fine settimana, sarà prezioso. E dalle prove libere, i Vosgi sono sembrati davvero bravi nel gioco poiché hanno facilmente conquistato il primo posto. Ma le qualifiche lascerebbero un po’ di rammarico a Febvre, che nelle prossime due gare sarebbe partito quarto. La classifica gli consente di salire sul podio in Gara 1 (terzo) ma solo quarto in Gara 2. Con 4 round dalla fine della stagione, Roman Pfeiffer è secondo, a 24 punti dal leader Jeffrey Herlings (Olanda).

READ  Michailidis per Eleftheriou: "Sei una stella brillante nello sport cipriota" - Super Sport FM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *