Zanzara “tigre” coreana trovata in Italia: come potrebbe “colonizzare” la Grecia

Questa zanzara proviene da un’isola vulcanica della Corea del Sud e ha due caratteristiche: è molto simile alla zanzara tigre ed è resistente al freddo.

La zanzara coreana, Aedes koreicus, è stata avvistata a Bergamo, in Italia, secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Parasites & Vector dell’Università di Milano. Questa zanzara proviene da un’isola vulcanica della Corea del Sud e ha due caratteristiche: è molto simile alla zanzara tigre ed è resistente al freddo.

Il giornalista di ERT Christian Mavries ha parlato con l’entomologa Ilaria Negri, ricercatrice dell’Università Cattolica di Piacenza, per saperne di più sulle zanzare e sull’importanza della loro diffusione in Italia e non solo. Alla domanda se le zanzare coreane siano state trovate in Grecia, la signora Negri ha risposto che finora “non sono state ancora trovate in Grecia”. Tuttavia, a causa dell’adattabilità della zanzara, “può naturalmente colonizzare la Grecia”.

vita aperta

Le zanzare infastidiscono i visitatori: 8 modi naturali per evitarle

Le zanzare infastidiscono i visitatori: 8 modi naturali per evitarle

La zanzara coreana, Aedes koreicus, è una specie originaria del sud-est asiatico (Giappone, Corea, Cina e Russia) che Dal 2008 colonizza molte regioni europee, con il primo riferimento a Belgiodisse la signora Negri. Nel 2011 è stato in ItaliaSoprattutto in Veneto. Negli anni successivi è stato trovato in Confine italo-svizzero (Komo), così come in Genova, e ora nel suo boicottaggio Bergamo. Di tanto in tanto, la presenza di questa zanzara è stata rilevata in Slovenia, Germania, Il Austria finalmente in Ungheria».

Come dicono gli studiosi,Nell’aspetto e nel comportamento, la zanzara coreana è molto simile alla famosa zanzara tigre, anch’essa di origine asiatica. Una particolarità è la sua capacità di resistere a climi freddi, Quindi può resistere alle temperature invernali del nord Europa ma anche colonizzare regioni montuose dove, invece, la zanzara tigre non può sopravvivere”.

Alla domanda se potesse essere portatrice del virus, il ricercatore ha risposto così “Le zanzare coreane sono un potenziale vettore di virus trasmessi da artropodi e la loro capacità di trasmettere l’encefalite giapponese e la filariosi è stata dimostrata in studi di laboratorio”.

“Come l’ormai famosa zanzara tigre, la coreana è una specie ‘straniera’ (cioè non appartiene alla fauna locale) arrivata in Europa per via del commercio. Il caso Bergamo sembra essere legato alla vicina Orio al Serio Aeroporto internazionale, dove atterrano anche aerei passeggeri e cargo provenienti da tutto il mondo, sembra essere ben adattato al trasporto umano su lunghe distanze.

Interrogato sull’adattamento della zanzara al nuovo ambiente, il ricercatore italiano ha affermato che, come la zanzara tigre, “anche questa specie può beneficiare degli habitat urbani”.

tutte le novità

Coronavirus: paura del Covid-inverno, il ritorno di Tsyodra e la “via di mezzo”

Kinal: George Papandreou porta (?) … un cambiamento nella battaglia per la leadership

“Grecia, esistiamo”: studiosi senza soldi e permessi di soggiorno – cosa si lamentano dei diritti che gli sono stati negati?

Zogravo: Un attacco a una caffetteria – uno studente è stato ferito da un’esplosione di fulmini

READ  L'Unione Europea e le PMI a Cipro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *