Xiaomi è tra le aziende con la migliore policy di sicurezza IoT

Xiaomi ha il più alto grado di sicurezza per i prodotti IoT secondo la Internet of Things Security Foundation (IoTSF). Questo è un riconoscimento dell’impegno di Xiaomi nel garantire la sicurezza dei prodotti AIoT utilizzati dai fan di Xiaomi.

Sulla base di un rapporto intitolato “Contemporary Use of Vulnerability Detection Report” di IoTSF, Xiaomi rientra nella categoria delle aziende con la migliore responsabilità per la segnalazione di vulnerabilità.

Questo per garantire l’impegno dell’azienda nell’identificare le vulnerabilità della sicurezza e compiere sforzi seri per affrontarle. Xiaomi insieme ad altre 20 aziende come Google, Microsoft, Siemens, Bosch, LG e Panasonic sono sulla “Green List”, il che significa non solo superare il test di base ma anche un test IoTSF aggiuntivo.

Come ha spiegato il fondatore e direttore generale di IoTSF John Moore, la missione di IoTSF è incoraggiare la sicurezza dei prodotti IoT quando connessi a Internet. A tal fine, IoTSF crea consapevolezza e lavora a stretto contatto con i marchi IoT per dare priorità alla sicurezza degli utenti e monitorare le crescenti minacce alla sicurezza IoT.

Xiaomi è un buon esempio del marchio responsabile della sicurezza dell’intera gamma di dispositivi IoT che sviluppa. Questa è allo stesso tempo una cosa seria che Xiaomi ha dimostrato in termini di sicurezza dei prodotti IoT che sviluppa”, ha affermato John Moore.

IoTSF ha affermato che Xiaomi pubblica regolarmente la sua politica di divulgazione delle vulnerabilità dal 2019. Non solo, la società guidata da Lei Jun è anche trasparente sul rispetto dei principi di sicurezza in tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto.

READ  Guilty Gear Strive Story porta la storia di Sol Badguy alla fine

Come marchio leader mondiale, Xiaomi sta anche costruendo la più grande piattaforma AIoT del mondo con oltre 374,5 milioni di dispositivi intelligenti collegati alla sua piattaforma, esclusi smartphone e laptop al 30 giugno 2021. Xiaomi si impegna a migliorare la sicurezza e la protezione dei prodotti IoT e migliorare l’esperienza dell’utente.

A luglio, il prodotto IoT di Xiaomi, Mi 360° Home Security Camera 2K, ha ricevuto la certificazione Kitemark™ per i dispositivi IoT residenziali dal British Standard Institute (BSI). Nel frattempo, anche l’app Xiaomi Home ha ottenuto la certificazione Kitemark™ per applicazioni digitali sicure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *