Windows 11 potrebbe finalmente avere un nuovo lettore multimediale

Windows 11 è Microsoft Sistema operativo più recente, uscirà la prossima settimana. Un nuovo sistema operativo può essere accompagnato da una nuova applicazione per la riproduzione di contenuti multimediali. Speriamo che questa nuova app semplifichi la suite di app per lettori multimediali attualmente in Windows 10.

La società ha recentemente stipulato un contratto Webcast di Windows Insider dettagliando le ultime modifiche apportate a Windows 11 e al Programma Insider stesso. Durante il webcast, come parte del webcast, il Senior Program Manager Frank Chen ha introdotto una nuova funzionalità chiamata Focus Sessions nell’app Watch. Invece della vera demo dal vivo, ha riprodotto un video della funzione in uso. Gli spettatori esperti potrebbero aver notato che il nome del lettore utilizzato era Media Player.

Windows 10 ha attualmente una varietà di lettori multimediali forniti con il sistema operativo, tra cui il collaudato Windows Media Player, l’app Film e TV e Groove Music. Quest’ultimo, Groove Music, è stato il precedente tentativo di Microsoft di entrare nel business della musica in streaming. società Servizio chiuso nel 2018 e ha scelto invece di collaborare con Spotify.

Questo nuovo lettore multimediale potrebbe essere solo una rielaborazione del tuo Windows Media Player esistente o potrebbe essere un modo per combinare tutte e tre le tue vecchie app di Windows 10 in una. Può combinare le funzioni di ciascuno in un’applicazione più potente che ti consente di ascoltare la tua playlist su Spotify mentre puoi noleggiare film e programmi TV. Questa è solo una speculazione poiché Microsoft non l’ha annunciato ufficialmente, ma non sarebbe un’estensione dato l’obiettivo di Microsoft di rendere Windows 11 più facile da usare.

READ  5 strumenti che ogni sviluppatore dovrebbe conoscere • ENTER.CO

Parlando di facilità d’uso, torniamo alla funzione delle sessioni di messa a fuoco. Come accennato, è integrato nell’app Orologio di Windows 11 e si integra con Windows To Do. Sarai in grado di creare un Focus Timer e ascoltare Spotify mentre il timer sta effettuando il conto alla rovescia. Questo può essere molto utile quando cerchi di studiare per un compito importante o per svolgere un lavoro dell’ultimo minuto che richiede la tua piena attenzione. I partecipanti al programma Windows Insider possono ora concedere nuove sessioni di attivazione.

The Clock non è l’unica app integrata che ha ricevuto alcune cure amorevoli da Microsoft. Ad agosto, abbiamo dettagliato come è l’azienda Aggiorna le app integrate Come lo strumento di cattura, la calcolatrice, la posta e l’app Calendario. La maggior parte degli aggiornamenti si concentra sul supporto e sui temi di Fluent Design e si concentra sul controllo touch.

Raccomandazioni della redazione




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *