Una scoperta senza precedenti. Scopri la chiave della vita sulla luna di Saturno

Una scoperta senza precedenti.  Scopri la chiave della vita sulla luna di Saturno

La lunga ricerca di vita extraterrestre ha ricevuto un grande impulso: il fosforo, un elemento essenziale per la vita, è stato scoperto in un oceano sotto la superficie ghiacciata della luna di Saturno Encelado.

Una delle lune di Saturno contiene fosforo, che è un elemento essenziale per la vita (immagine precedente).

TTY

La scoperta, basata su uno studio dei dati raccolti dalla sonda Cassini della NASA, è stata pubblicata mercoledì sulla prestigiosa rivista Nature.

La sonda Cassini ha esplorato Saturno, i suoi anelli e le sue lune dal 2004 fino alla sua distruzione nell’atmosfera del gigante gassoso nel 2017.

“È una scoperta straordinaria per l’astrobiologia”, ha affermato Christopher Glenn del Southwest Research Institute, uno dei coautori dell’articolo. “Abbiamo trovato abbondante fosforo nei campioni di pennacchi di ghiaccio espulsi dall’oceano sotterraneo”.

I geyser al polo sud di Encelado sputano minuscole particelle ghiacciate nello spazio che alimentano l’anello E di Saturno, il più esterno e sottile del pianeta gigante.

Gli scienziati hanno già rilevato minerali e composti organici nelle particelle di ghiaccio rilasciate da Encelado, ma non il fosforo, che è un componente essenziale del DNA e dell’RNA che si trova anche nelle ossa e nei denti di esseri umani e animali, e persino nel plancton oceanico.

Infatti, la vita come la conosciamo non sarebbe possibile senza il fosforo.

I modelli geochimici hanno previsto la presenza di fosforo in queste particelle, una previsione pubblicata in un precedente articolo, ma non ancora confermata, sottolinea Christopher Glenn.

“Questa è la prima volta che questo elemento elementare è stato rilevato in un oceano diverso dalla Terra”, ha aggiunto l’autore principale dello studio, Frank Postberg, uno scienziato planetario della Freie Universitat Berlin, in una dichiarazione della NASA.

READ  Test virale oggi | Scegli il simbolo che cattura la tua attenzione e scoprirai il tuo punto debole | Test psicologico | Test psico-emotivo | Argentina | Colombia | Messico | USA | nnda nnrt | Messico

oceani sotterranei

Per questa scoperta, gli autori hanno setacciato i dati raccolti dallo strumento Cosmic Dust Analysis della sonda Cassini. Hanno confermato i risultati conducendo esperimenti di laboratorio per dimostrare che l’oceano di Encelado contiene fosforo in varie forme solubili in acqua.

Negli ultimi 25 anni, gli scienziati planetari hanno scoperto che ci sono molti mondi con oceani sotto uno strato superficiale di ghiaccio nel nostro sistema solare.

C’è, per esempio, sopra Europa, la luna di Giove; Su Titano, la più grande delle lune di Saturno, e persino sul pianeta nano Plutone.

I pianeti con oceani di superficie, come la Terra, devono essere abbastanza lontani dalla loro stella per mantenere temperature favorevoli alla vita. La scoperta di mondi con oceani sotterranei aumenta il numero di pianeti potenzialmente abitabili.

“Con questa scoperta, è ora noto che l’oceano di Encelado soddisfa quella che è generalmente considerata la prima condizione necessaria per la vita”, ha affermato Christopher Glenn. “Il passo successivo è chiaro: dobbiamo tornare a Encelado per scoprire se l’oceano abitabile è davvero abitato”.

TTY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *