Una nuova versione di Rust promette una migliore “sensazione”

Credito: Dreamstime

Rust 2021, la terza versione pianificata del linguaggio di programmazione Rust prevista per ottobre, dovrebbe migliorare in modo significativo la sensazione di Rust nella pratica, risultante da una serie di piccoli cambiamenti.

a Bollettino dell’11 maggio, Il gruppo di lavoro Rust 2021 Edition ha citato le modifiche inclusa una nuova introduzione alla Standard Library, che è il modulo che contiene tutto ciò che viene importato automaticamente in ogni modulo. La nuova introduzione risolverà un problema per cui l’aggiunta di un tema potrebbe rompere leggermente il codice. Questo sarà fatto con tre aggiunte:

Sempre in Rust 2021, è stato introdotto un nuovo analizzatore di funzionalità in Ruggine 1.51 A marzo diventerà l’impostazione predefinita. Questo modulo della soluzione non integra più tutte le funzionalità richieste per i fondi su cui fai affidamento in più modi.

Altre modifiche al business Rust 2021 includono chiusure, funzioni anonime che possono acquisire automaticamente tutto ciò che viene indicato all’interno dei loro corpi e catturano solo i campi che usano. Questo risolve un problema di programmazione che coinvolge la disponibilità di strutture.

READ  Con Bitcoin ATH (BTC), gli scambi hanno poche o nessuna preoccupazione per TheCoinTribune

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *