Una donna inglese si sveglia con un nuovo accento. Qual è l'origine della “sindrome dell'accento straniero”?

Una donna inglese si sveglia con un nuovo accento.  Qual è l'origine della “sindrome dell'accento straniero”?

  • Notizia
  • pubblicato su
    aggiornato


    Lettura 2 minuti.

    In collaborazione con

    Wilfred Cassron (neurologo)

    Una donna inglese si è svegliata una mattina di giugno 2023 con un accento gallese nonostante non avesse mai messo piede in Galles prima. Come è possibile ? Doctissimo ha intervistato il dottor Wilfried Casseron, un neurologo, per comprendere questo caso particolare.

    Andare a letto con un accento inglese, svegliarsi la mattina dopo con un accento gallese: è quello che è successo a Zoe Coles, una donna inglese di 36 anni, secondo il suo video TikTok.

    Dal 1907 sono stati descritti solo 150 casi

    La madre si chiede se soffre della sindrome dell'accento straniero. È molto rara e da quando è stata menzionata per la prima volta nel 1907 sono stati documentati 150 casi di questa sindrome in tutto il mondo. mail giornaliera Che racconta la storia di Zoe Coles.

    Pertanto è stato descritto che un paziente americano adotta un accento gallese o inglese, un paziente giapponese adotta un accento coreano o più autentico e uno spagnolo sviluppa un accento ungherese.

    Cos'è la sindrome dell'accento straniero?

    La sindrome dell’accento straniero è una rara malattia neurologica. Può verificarsi dopo un trauma o un trauma cranico, ma anche dopo un ictus, un tumore al cervello o un intervento chirurgico al cervello. Pertanto, nei lobi frontali e fronto-parietali, principalmente nelle aree coinvolte nel linguaggio, compaiono le seguenti lesioni.

    Oltre al cambiamento di accento, Zoe ha riferito di disturbi neurologici funzionali che le hanno causato difficoltà di parola, problemi di deambulazione e dolore alle gambe. Se questi disturbi persistono, la sindrome dell’accento straniero può essere risolta, nel giro di pochi mesi o addirittura qualche anno, con l’aiuto di sedute di logopedia.

    READ  Un nuovo strumento “avvelena” le immagini in modo che siano inutilizzabili dall’intelligenza artificiale generativa

    Il meccanismo al momento non è compreso

    Rispondendo ad una domanda, il dottor Wilfried Casseron, neurologo, spiega che l'esatto meccanismo di questa sindrome non è stato attualmente chiarito. “Non è chiaro cosa sia successo a questa paziente, poiché ha dovuto beneficiare di un'esplorazione cerebrale avanzata Risonanza magnetica Una PET, ad esempio, per identificare possibili lesioni cerebrali.. Inoltre il medico non esclude l'aspetto psicologico. “In alcuni casi descritti di sindrome da accento straniero, i pazienti soffrivano di malattie psichiatriche, come il disturbo di conversione chiamato anche isteria. Aggiunge.

    Secondo lui non bisogna trarre conclusioni affrettate, ma ciò dimostra comunque che la scienza è lungi dal chiarire completamente i segreti della nostra materia grigia.

    10 consigli per mantenere il cervello in forma



    Diapositiva: 10 consigli per mantenere il cervello in forma

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *