Un insetto intrappolato nell'ambra nella mascella di un dinosauro

Un insetto intrappolato nell'ambra nella mascella di un dinosauro

Durante gli scavi nel Dinosaur Provincial Park in Alberta, in Canada, i paleontologi hanno recentemente trovato una sorpresa. All'interno della mascella di un dinosauro di 75 milioni di anni, appartenente all'adrosauro dal becco d'anatra, c'era un pezzo di ambra preistorico contenente un insetto.

Una scoperta unica

A volte gli scienziati scavano la mascella di un dinosauro o estraggono resti fossili di insetti. Tuttavia, nel 2010, un team ha fatto una scoperta ancora più rara: ha trovato i resti fossili di un insetto all’interno di un pezzo di ambra fossilizzata, incastonato nella mascella di un dinosauro. Questo è un caso davvero unico.

Vecchia mascella 75 milioni di anniscoperto nel Dinosaur Provincial Park, nella provincia canadese dell'Alberta, era un tipo A Adrosauro Di nome Prosaurolophus maximus. Misura ca Nove metri di lunghezzaQuesto dinosauro dal becco d'anatra aveva una grande cresta sopra il cranio, una caratteristica distintiva degli adrosauri.

All'interno del pezzo d'ambra c'era Manna. È un insetto appartenente all'ordine degli Omotteri e alla famiglia degli Aphididae. Gli afidi si nutrono perforando i tessuti vegetali per estrarne il succo. Anche se oggi sono spesso considerati parassiti agricoli, sappiamo che questi insetti hanno convissuto con i dinosauri per gran parte dell’era mesozoica, soprattutto durante il Giurassico e il Cretaceo.

L'afide era intrappolato in un pezzo d'ambra largo 7 cm. Crediti: McKellar et al., Rapporti scientifici, 2019

Come è successo?

I ricercatori ritengono che A Una sequenza improbabile di eventi Potrebbe aver portato a questa conservazione unica. Innanzitutto, l'adrosauro era morto, i suoi resti si erano decomposti prima che il fiume li portasse via.

Nel frattempo, una goccia di Resina di sequoia o conifera araucaria, contenente l'afide intrappolato, sarebbe caduto in acqua prima che la corrente lo spingesse verso la mascella. Nel corso di decine di milioni di anni, i sedimenti avrebbero seppellito tutto, mentre la resina si sarebbe gradualmente trasformata in ambra.

READ  Cosa vedi per primo? Rispondi e scopri qualcosa di nascosto nella tua personalità

La scoperta di questa mascella di dinosauro mescolata con ambra nel Dinosaur Provincial Park in Alberta, Canada, è stata la prima del suo genere in Nord America. Questa scoperta ha poi fornito importanti informazioni sull’ecologia dei dinosauri, compresi dettagli sulla loro dieta e sui loro habitat. Gli scienziati hanno trovato anche tracce di piante all’interno dell’ambra, confermando quello che molti paleontologi avevano già ipotizzato: Alcuni adrosauri si nutrivano di conifere vicino alle pianure alluvionali costiere.

I dettagli dello studio sono pubblicati in Rapporti scientifici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *