Tweet della ISS sui tweet principali di Northrop Cygnus nel primo trimestre

I migliori tweet degli influencer sono stati selezionati in base alla piattaforma Influencer di GlobalData, che si basa su un processo scientifico che lavora su criteri prestabiliti. Gli influencer vengono scelti dopo un’analisi approfondita dell’importanza degli influencer, della forza della rete, del coinvolgimento e di discussioni innovative sulle tendenze nuove ed emergenti.

I tweet più importanti sullo spazio aereo nel primo trimestre del 2021

1. Il tweet della ISS sulla navicella cargo Northrop Grumman Cygnus

La Stazione Spaziale Internazionale ha twittato della navicella cargo Cygnus di Northrop Grumman, che è stata lanciata dalla Wallops Flight Facility della NASA in Virginia a febbraio per attraccare nel modulo Unity della stazione spaziale. Il veicolo spaziale ha portato circa 8.000 libbre (3.628,74 kg) di materiali di ricerca e forniture alla stazione spaziale per l’utilizzo da parte dell’equipaggio della Spedizione 64 e 65.

Le indagini scientifiche a bordo della navicella includono dati sulla ricerca sulla retina e sulla creazione di retine artificiali in condizioni di microgravità, elaborazione avanzata in grado di elaborare i dati più velocemente nello spazio, studio dell’interazione muscolare nello spazio e studi sulle radiazioni per missioni lunari pianificate.

Nome utente: Stazione Spaziale Internazionale

Nome utente di Twitter: @stazione Spaziale

Retweet: 590

Mi piace: 4,780

2. Il tweet del Kennedy Space Center della NASA sul razzo Space Launch System

Il Kennedy Space Center della NASA, uno dei 10 centri di campo della NASA con sede a Merritt Island, ha twittato del completamento del terzo dei cinque set di propulsori a propellente solido per il razzo Space Launch System (SLS).

I booster alimenteranno il primo volo del razzo SLS come parte della prima missione del programma Artemis, che includerà missioni sulla Luna e su Marte. La prima missione del programma Artemis, Artemis I, dovrebbe essere un volo senza equipaggio progettato per testare il sistema combinato del razzo SLS e della navicella spaziale Orion prima di effettuare voli con equipaggio.

Nome utente: Kennedy Space Center della NASA

Nome utente di Twitter: Tweet incorporato

Retweet: 115

Mi piace: 843

3. Spaceflight Now twitta il rover persistente della NASA che atterra su Marte

Spaceflight Now, un sito web che copre le notizie spaziali, ha twittato dell’atterraggio della navicella spaziale Perseverante della NASA su Marte. La NASA ha condiviso le foto del robot nucleare sospeso sotto il suo contenitore di razzi.

Il rover schiererà l’Ingenuity Helicopter, un velivolo rotante da 4 libbre (1,8 kg) per esplorare il cratere Jezero, un antico lago che si ritiene sia sopravvissuto su Marte miliardi di anni fa. Riporterà sulla Terra campioni di rocce ignee e sedimentarie affinché gli scienziati possano studiarli per le future missioni. Il velivolo dovrebbe tornare sulla Terra entro il 2031.

Nome utente: Spaceflight Now

Nome utente di Twitter: Tweet incorporato

Retweet: 130

Mi piace: 744

4. Jeff Faust twitta sul contratto della NASA con SpaceX per il lancio Servizi

Jeff Fust, senior writer per SpaceNews, un sito web che copre notizie sullo spazio, ha twittato che la NASA ha contratto Space Exploration Technologies (SpaceX) per fornire servizi di lancio per il Power and Propulsion Element (PPE) e Habitat and Logistic Outpost (HALO) per il Gateway , una componente fondamentale del programma Artemis. Il portale fornirà supporto per il ritorno sostenibile ea lungo termine degli astronauti sulla Luna nell’ambito del programma.

Il PPE è un veicolo spaziale a propulsione solare elettrica da 60 kW, che fornirà energia, supporterà le comunicazioni e controllerà l’altitudine per consentire al Gateway di essere posizionato in diverse orbite lunari. HALO è l’alloggio compatto per gli astronauti e fornirà servizi di comando e controllo oltre a fungere da hub di attracco. PPE e HALO saranno lanciati insieme nel maggio 2024 dal razzo Falcon Heavy del Kennedy Space Center della NASA.

Nome utente: Jeff Faust

Nome utente di Twitter: Tweet incorporato

Retweet: 34

Mi piace: 223

5. L’Agenzia spaziale canadese twitta sull’uso dei satelliti per monitorare gli ecosistemi

L’Agenzia spaziale canadese (CSA) ha twittato su come i satelliti vengono utilizzati per monitorare e proteggere gli ecosistemi dallo spazio. Il telerilevamento può essere utilizzato per raccogliere dati sulla fauna selvatica e sui parchi nazionali, mentre i sistemi GPS possono essere utilizzati per mappare e tracciare diverse specie.

Ad esempio, il satellite RADARSAT Constellation Mission e i satelliti RADARSAT-2 aiutano a eseguire il monitoraggio marino e ambientale in Canada e nel mondo. Il Canadian Forest Service collabora con l’Agenzia spaziale canadese per utilizzare i dati satellitari per mappare e classificare le foreste del paese, nonché per monitorarne la salute e la struttura. Le immagini satellitari consentono di tenere traccia dei cambiamenti che si verificano in un’area specifica.

Nome utente: CSA الة

Nome utente di Twitter: Tweet incorporato

Retweet: 39

Mi piace: 171

dati globali È la società madre di business intelligence di questo sito web.


READ  Avvistato: un pianeta extrasolare con la possibilità di formare lune

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *