Tim Cook fornisce suggerimenti sulla tecnologia autonoma e sull’auto Apple: TechCrunch

Il CEO di Apple Tim Cook ha fornito alcuni suggerimenti in un’intervista pubblicata lunedì sulla tanto attesa tendenza automobilistica di Apple, inclusa la tecnologia dei veicoli autonomi che probabilmente sarà una caratteristica importante.

“L’indipendenza stessa è una tecnologia essenziale, secondo me”, Cook ha detto a Kara Swisher in un’intervista sul suo podcast “Sway”. “Se torno indietro in qualche modo, l’auto è, per molti versi, un robot. L’auto autonoma è un robot. Ci sono molte cose che puoi fare con l’autonomia. E vedremo cosa fa Apple”.

Attento a non rivelare troppo, Cook ha rifiutato di rispondere direttamente alla domanda di Swisher se Apple stesse pianificando di produrre un’auto stessa o la tecnologia all’interno dell’auto. Gli indizi che ha citato indicano che Project Titan sta lavorando a qualcosa nel mezzo.

“Amiamo integrare hardware, software e servizi e trovare punti di intersezione per questi perché pensiamo che sia lì che avviene la magia”, ha detto Cook. “E ci piacerebbe avere la tecnologia di base che ruota attorno a questo.”

Swisher ha risposto: “Ci andrò in macchina, se non ti dispiace. Salterò in macchina.”

anche noi.

A molte persone nel settore della cinematica di precisione piace dire che gli e-scooter sono fondamentalmente iPhone su ruote, ma probabilmente l’auto di Apple lo farà. Infatti IPhone su ruote. Apple è generalmente nota per avere tutto il suo hardware e software, quindi non sarebbe sorprendente vedere gli ingegneri Apple lavorare a stretto contatto con il produttore per produrre l’auto Apple, con l’intermediario che probabilmente un giorno taglierà il produttore.

Il cosiddetto Project Titan è apparso in pericolo di schianto prima che il pubblico vedesse un’auto con licenziamenti di massa nel 2019. Tuttavia, rapporti recenti indicano che Il progetto è vivo Così come con i piani per costruire un’autovettura elettrica a guida autonoma entro il 2024.

READ  I primi scatti vengono filtrati

All’inizio di quest’anno, la CNBC ha riferito che Apple era vicina a concludere un accordo con Hyundai-Kia Per costruire un’auto a guida autonoma a marchio Apple nello stabilimento di assemblaggio Kia a West Point, in Georgia. Fonti che hanno familiarità con l’interesse di Apple per Hyundai affermano che la società vuole lavorare con un produttore di automobili che consentirà ad Apple di controllare il software e l’hardware che entreranno nell’auto.

Le due società non hanno mai raggiunto un accordo e le trattative sono fallite a febbraio. Secondo più rapporti. Ciò non ha fermato il flusso di voci e rapporti su Apple e sui suoi piani, che in precedenza erano stati collegati ad altri fornitori e case automobilistiche come Nissan e Anche le startup.

Non è chiaro come sarà un’auto Apple, ma come autovettura, piuttosto che un taxi automatizzato o un’auto per le consegne, incontrerà artisti del calibro di Tesla.

Cook ha detto: “Non ho mai parlato con Elon, nonostante la mia ammirazione e grande rispetto per l’azienda che ha creato”. “Penso che Tesla abbia fatto un lavoro incredibile non solo stabilendo il comando, ma anche mantenendo il comando per un lungo periodo di tempo nello spazio dei veicoli elettrici. Quindi ho un enorme apprezzamento per loro”.

È a capo del progetto Titan Doug Field, che in precedenza era Senior Vice President of Engineering presso Tesla e uno dei principali attori dietro il lancio del Model 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *