Sol Reader è un visore VR che serve solo per leggere libri

Sol Reader è un visore VR che serve solo per leggere libri

Crediti immagine: Lettore di anime

Questa settimana siamo diventati lirici (e critici) su Vision Pro di Apple qui a TechCrunch, ma, ovviamente, ci sono anche altre cose in corso nel mondo della tecnologia indossabile. Lettore di anime Raccogliendo $ 5 milioni prima con un auricolare che non promette di farlo Di più. In realtà, stai cercando di fare esattamente l’opposto: focalizza la tua attenzione solo sul libro che hai tra le mani. O un libro in faccia così com’era.

“Sono entusiasta di vedere Apple mostrare il futuro dell’AR/VR in generale alle masse. Anche se in definitiva è più conveniente e in un fattore di forma molto più piccolo, dobbiamo ancora affrontare la domanda angosciosa: ne ho davvero bisogno?” Ben Chilf, CEO di Seoul.Più tempo con i miei dispositivi intelligenti.” A Seoul, siamo meno interessati all’informatica spaziale o alla realtà aumentata e virtuale e più interessati a come i nostri dispositivi personali ci incoraggiano a trascorrere il nostro tempo con saggezza. Costruiamo Sol Reader appositamente per un caso d’uso importante: la lettura. E mentre Big Tech migliorerà sicuramente le specifiche e ridurrà i costi nel tempo, ora possiamo offrire un’opzione che richiede tempo al 10% del costo della visione di Apple”.

Il dispositivo è semplice: scivola sugli occhi come un paio di occhiali e blocca tutte le distrazioni durante la lettura. Anche mentre lo scrivo, mi sento un po’ triste: ho desiderato che questo prodotto esistesse da così tanti anni, ho Cresciuto principalmente dai libriNegli ultimi anni ho perso la capacità di concentrarmi sulla lettura. Qualcosa in me è successo durante la pandemia: ho controllato il mio telefono ogni 10 secondi per vedere cosa ha fatto Trump ora e quanto siamo vicini a un abisso alimentato da COVID-19. Basti dire che la mia salute mentale non era nelle migliori condizioni e non posso elogiare abbastanza Sol Reader. L’idea di poter impostare un timer e mettermi un libro in faccia mi alletta molto.

Il telecomando del Sol Reader ha un bell’aspetto, anche se sono curioso di sapere perché l’azienda non abbia scelto di utilizzare il tracciamento oculare come meccanismo di controllo. Credito immagine: Sol Reader

Il dispositivo da $ 350 è attualmente in preordine, è disponibile in una manciata di colori e ha un paio di display e-ink illuminati lateralmente, proprio come il Kindle. Gli occhiali sono dotati di un telecomando (vorrei che il mio Kindle ne avesse uno!) E un caricabatterie. Una batteria carica ti offre circa 25 ore di lettura. Potrebbe non sembrare molto, ma se hai una velocità di lettura media per adulti di circa 200 parole al minuto, puoi finire 577.608 parole Infinite Jest in circa 48 ore. Ciò significa che hai bisogno di almeno una pausa di ricarica, ma poi, se stai provando a leggere Infinite Jest in una sola seduta, sei più un nerd che legge libri della maggior parte.

READ  VIDEO: Duncan Shaw strappa le tracce della sua città natale in "Panz & Zoomz"

Il prodotto ha una regolazione diottrica incorporata, in modo che i portatori di occhiali e lenti a contatto possano utilizzare gli occhiali senza indossare ulteriori correzioni della vista (fino a un certo punto – l’azienda non specifica l’esatto intervallo di regolazione). I monitor sono schermi e-ink da 1,3 pollici con una risoluzione di 256 x 256 per occhio. Le tazze hanno 64 MB di spazio di archiviazione, che dovrebbe contenere molti libri anche per le fughe di fuga più lunghe.

Gary Tan ha guidato il round di finanziamento da 5 milioni di dollari della società (configurato, Y Combinator) e si è chiuso circa un anno fa. Oggi l’azienda sta inviando la “versione avanzata” (leggi: beta privata) degli occhiali a un piccolo numero di tester ad accesso anticipato. L’azienda è claustrofobica quando i set di produzione completi iniziano a essere spediti e ai clienti viene attualmente consigliato di unirsi alla lista d’attesa se vogliono mettere il loro guanto su un paio di Sols.

Il lettore in me vuole disperatamente queste cose. Il mio CFO interno giura a squarciagola all’idea di spendere $ 350 per un paio di occhiali da lettura (una specie di gioco di parole). E l’ecologo in me è curioso di sapere se un dispositivo di sola lettura usa e getta sia un uso ragionevole delle risorse del pianeta quando ho già un visore VR, un telefono, una stufa e uno scaffale pieno di libri che non ho ancora letto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *