Ramadan Mubarak: ascolta i saluti in diverse lingue | Notizie interattive

Ramadan Mubarak: ascolta i saluti in diverse lingue |  Notizie interattive

Ecco come congratularsi con qualcuno per il mese sacro del Ramadan in diverse lingue del mondo.

Dopo Visione Dopo l'avvistamento della falce di luna da parte del Crescent Sighting Committee, il Regno dell'Arabia Saudita ha annunciato che il primo giorno di digiuno sarà lunedì 11 marzo.

Ci sono circa 1,9 miliardi di musulmani nel mondo, ovvero circa il 25% della popolazione mondiale. L’Indonesia ha la più grande popolazione musulmana del mondo, con circa 240 milioni di musulmani che vivono nel paese. Il Pakistan è al secondo posto con circa 225 milioni di musulmani, seguito da India (211 milioni), Bangladesh (155 milioni) e Nigeria (111 milioni).

Molti musulmani nel mondo si stanno preparando al mese di digiuno e alle celebrazioni che lo accompagnano. Durante il mese, i musulmani che digiunano si svegliano prima dell'alba per consumare un pasto pre-digiuno, o suhoor, e poi interrompono il digiuno al tramonto con l'iftar.

Perché il Ramadan è sacro?

I musulmani credono che il Ramadan sia il mese in cui i primi versetti del Corano furono rivelati al profeta Maometto più di 1.400 anni fa.

Il digiuno è uno dei cinque pilastri dell'Islam, insieme alla dichiarazione di fede del musulmano, alla preghiera quotidiana, alla carità e al compimento dell'Hajj alla Mecca se fisicamente e finanziariamente in grado.

Detti del Ramadan in diverse lingue

Il mese inizia con l'avvistamento della luna nuova ed è solitamente seguito da un'ondata di auguri per dare il benvenuto al nuovo mese. Molti paesi a maggioranza musulmana hanno saluti personali nella loro lingua madre.

I detti più comuni sono “Ramadan Mubarak” e “Ramadan Kareem”. Questi sono detti arabi che si traducono in “Ramadan Mubarak” e “Ramadan Kareem”.

READ  Opgedoken onderzoeksvoorstel voedt theorie more than labontsnapping SARS-CoV-2

I saluti non si limitano alla lingua parlata. Si estende anche al linguaggio dei segni e al Braille. Alcuni paesi hanno la propria versione del linguaggio dei segni, ma nella maggior parte dei paesi è comune mettere una mano orizzontalmente davanti alla bocca per rappresentare il digiuno.

Di seguito è riportata una raccolta di cartoline d'auguri del Ramadan che puoi scaricare e condividere.

Ascolta i saluti del Ramadan in diverse lingue

Interactive_Arabic-1709813240

Interactive_Assamese-1709813247

Interactive_Bengali-1709813259

Interactive_bosnian-1709813265

Interactive_English-1709813284

Interactive_francese-1709813290

Interactive_Hindi-1709813296

Interactive_Bahasa-1709813253

Interactive_italian-1709813306

Interactive_Malay-1709813312

Interactive_Mandarin-1709813318

Interactive_Nepali-1709813324

Interactive_Pashto-1709813330

Interactive_Persiano-1709813336

Interactive_Spanish-1709813355

Interactive_Turkish-1709813361

Interactive_uzbek-1709813373

Interactive_Urdu-1709813367

Linguaggio dei segni interattivo-1709813343

Interactive_Braille-1709813272

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *