Questo strano asteroide diventa ancora più misterioso

Questo strano asteroide diventa ancora più misterioso

L’asteroide Phaethon non smette mai di stupire gli scienziati. Come le comete, forma una coda quando si avvicina al sole. Ma non sarà polvere, come pensavamo.

Cos’è l’asteroide blu Phaethon che si nasconde? Questa strana cosa ha sconcertato gli scienziati per anni. Un nuovo studio pubblicato il 25 aprile 2023 in Rivista di scienze planetarie E deportato dalla NASA, mostra che l’asteroide Phaeton è più sorprendente di quanto già sappiamo.

Phaeton è stato scoperto nel 1983. Una delle sue ben note caratteristiche distintive è la sua tendenza a comportarsi come una cometa. l’oggetto Si avvicina al Sole più di qualsiasi altro asteroide conosciuto di queste dimensioni Gli autori hanno notato nello studio.Quando l’asteroide si avvicina alla stella, forma una coda, che si pensa sia l’origine della pioggia di stelle cadenti, Gemelli.Per un asteroide, questo comportamento è atipico: questi corpi sono solitamente rocciosi e non formano questo tipo di pennacchio, a differenza delle comete fatte di ghiaccio evaporato mentre si avvicinano alla stella.

La coda di un phaeton non può essere polverosa

Si pensava che il comportamento della cometa Phaeton fosse causato dalla fuoriuscita di polvere dall’asteroide. Il nuovo studio sconvolge tale ipotesi, affermando che ” La lucentezza e la coda osservate non possono in alcun modo essere attribuite a granelli di polvere. Il Phaeton non avrà affatto una coda polverosa, ma una coda di sodio (sotto forma di gas).

Per fare la scoperta, gli scienziati hanno studiato Phaeton durante il suo ultimo perielio (quando l’asteroide passa vicino al Sole), nell’anno 2022. Grazie alle osservazioni di SoHO, l’Osservatorio solare ed eliosferico della NASA e dell’Agenzia spaziale europea, i ricercatori hanno analizzato La coda di Fetonte. SoHO è dotato di filtri colorati che rilevano sia il sodio che la polvere. La coda di Phaeton appariva brillante nel filtro che rileva il sodio, ma non era visibile con il filtro che rileva la polvere.

READ  Impressionante scala gigantesca, quasi delle dimensioni di un pianeta, "si avvicina" alla Terra
Il filtro arancione SoHo a sinistra è sensibile al sodio. A destra, un filtro blu sensibile alla polvere. Phaeton si illumina solo a sinistra. // fonte : ESA/NASA/Qicheng Zhang

Ci sono altri oggetti come Fetonte vicino al Sole?

Otteniamo un risultato molto interessante che sconvolge un quattordicenne pensando a qualcosa di famoso Uno dei membri del gruppo di ricerca, l’astrofisico Carl Battams del Naval Research Laboratory, ha detto, citando la NASA. È interessante notare che SoHO è stato utilizzato per uno scopo che non è affatto la sua base: l’osservatorio ha lo scopo di studiare il Sole, non gli asteroidi.

I ricercatori si chiedono anche se altri oggetti scoperti con SoHO, descritti come comete, non avrebbero potuto essere tali dopotutto. Alcuni di loro potrebbero anche essere asteroidi simili a Phaeton. Resta anche da risolvere l’enigma su Fetonte: se non soffia la polvere, allora da dove vengono le Geminidi? Uno scenario che sarebbe un evento devastante che l’asteroide subì migliaia di anni fa, all’inizio delle stelle cadenti cadenti che ammiriamo ancora oggi, alla fine dell’anno.


partecipazione a Numerama su Google News Quindi non perdere nessuna informazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *