Questa Crusty Datsun 1600 Fairlady Barnfind nasconde una sorpresa tutta americana sotto il cofano

Questa Crusty Datsun 1600 Fairlady Barnfind nasconde una sorpresa tutta americana sotto il cofano

Abbiamo coperto così tanti scambi di LS e Coyote nel corso degli anni che a volte puoi ritrovarti a vomitare al pensiero di guardarne un altro. Con questo in mente, adoriamo gli scambi dual-driver di Jack Didley tra un corpo rotante e un drive a radice quadrata per eseguire l'azione di pulizia del palato l'uno dell'altro. Sapendo che questa Datsun Fairlady 1600 del 1969 aveva qualcosa di entusiasmante sotto il cofano.

9 foto

Foto: Craigslist San Tan Valley

A prima vista, questa vecchia Datsun indossa tutti i suoi 55 anni e poi anche alcuni all'esterno. La vernice esterna sembra aver assunto lo stesso colore che i prodotti Apple degli anni '80 e altri computer più vecchi tendevano ad avere dopo un po'. Apparentemente, puoi risolvere il problema coprendo quegli oggetti con una crema per la cura del salone e lasciandoli cuocere al sole per un po', ma non è il caso della Datsun.

Ai suoi tempi, la serie Fairlady 1600 con guida a sinistra SPL311 colpì i concessionari nordamericani con un motore a quattro cilindri Nissan R16 da 96 CV, un motore che era in produzione in un modo o nell'altro con il soprannome di serie H dalla metà del dagli anni '50 fino all'inizio e alla metà degli anni 2000. No, sul serio, questo motore aveva livelli di longevità Chevy; È assolutamente pazzesco. Al giorno d'oggi, questo sopravvissuto arrugginito fa oscillare un motore con più o meno lo stesso livello di storia ma all'altra estremità dello spettro automobilistico.

Sotto il cofano di questa importazione giapponese c'è una Buick V8 in alluminio da 215 pollici cubi (3,5 L) che fu utilizzata durante l'anno modello 1961. Essendo un V8 leggero con materiali di costruzione relativamente impressionanti, questa piccola Buick V8 è tutto ciò che i più grandi V8 americani possono offrire. essere. Tratti come la leggerezza e la manutenzione non un completo incubo poiché è troppo ingombrante per essere ospitata dalla maggior parte dei vani motore. Con questo in mente, non c'è da meravigliarsi che il Gruppo Rover abbia acquistato la licenza di proprietà intellettuale per il motore da GM quando i dati di vendita non riuscirono a impressionare i pezzi grossi di Detroit.

READ  Discord ne fonctionne plus, le service est inaccessible à cause d'une panne générale

Nella sua forma semplice, i valori di potenza sono stati misurati a circa 185 CV. Tieni presente che questo è stato misurato in cavalli lordi senza accessori installati, non in cavalli netti, poiché il motore sarebbe rimasto nell'auto. Non è esattamente un motore Ferrari SF90 Stradale per gli standard moderni, ma stai effettivamente raddoppiando la potenza erogata rispetto a quella con cui la Datsun Fairlady ha dovuto lavorare di serie. Ciò dovrebbe tradursi in un'esperienza di guida molto piacevole se qualcuno è abbastanza esperto da dedicare il tempo al restauro di questa Datsun. Più facile a dirsi che a farsi, ovviamente. Non è che la maggior parte delle persone abbia tempo per realizzare un progetto come questo al giorno d'oggi. Ancora qui Deve essere qualcuno C'è così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *