Presentazione e profilo della sesta tappa

Sesta tappa del Giro 2021: Grotte di Frasassi – Ascoli Piceno (San Giacomo) (160 km).

È sempre un momento speciale in un Grand Tour. In occasione della sesta tappa di questo Giro 2021 avverrà il primo arrivo in vetta. Si giudica ad Ascoli Piceno (San Giacomo) a quasi 1.100 metri sul livello del mare dopo 160 chilometri di gara e una partenza dalle Grotte di Frasassi. Non è propriamente un finale in alta quota, né tantomeno una giornata in alta montagna nel suo insieme che viene proposta. Detto questo, potrebbero verificarsi dei distacchi tra i piloti interessati dai primi posti della generale. Vedi anche se Alessandro De Marchi (Israel Start-Up Nation), l’attuale maglia rosa di questo 104 ° Giro d’Italia riuscirà a trattenere parte del suo vantaggio.

Alla rivelazione di un arrivo in vetta

Questo è il tipo di appuntamento da non perdere. Al centro di questa prima settimana del Giro 2021, l’arrivo in vetta ad Ascoli Piceno (San Giacomo) potrebbe permettere di conoscere un po ‘di più il livello di ognuno per quanto riguarda i protagonisti del generale. La minima debolezza non sarà perdonata, ma è anche difficile immaginare che grandi divari verranno ampliati.

Se i corridori andranno dritti al nocciolo della questione con una partenza in salita (2 km al 7,5%), i primi 78 chilometri restano nel complesso abbordabili. D’altra parte, il corso si irrigidirà poi con la prima delle tre difficoltà elencate di giornata, che sarà Forca di Gualdo con 10,5 chilometri al 7,2%. Quasi subito dopo, sarà il turno di affrontare Forca di Presta (4,9 km al 4,8%) molto meno formidabile. Dopo questo delicato momento a metà tappa, ci saranno più di quaranta chilometri, per lo più in discesa o in discesa per andare verso i piedi della salita finale.

READ  Lazio-tamponi, il laboratorio: "Noi, come la Uefa, abbiamo riportato positività"

Ad Ascoli Piceno partirà l’ultima difficoltà di giornata che porta al traguardo. Ci saranno quindi 15,5 chilometri da percorrere. Più della prima metà della salita finale sarà piuttosto scorrevole con 9,5 km al 5,6%. I restanti 5 chilometri saranno più complicati con una pendenza media del 7,6%. A cosa assistere ad una battaglia tra i piloti che punta alla classifica generale finale del Giro?

Segui in diretta la sesta tappa del Giro

Il Seguirà la 6a tappa del Giro d’Italia questo giovedì 13 maggio, in diretta e integralmente su Eurosport Player. Dalle 12:35, Guillaume di Grazia, Jacky Durand e Steve Chainel saranno nei commenti per aiutarti a vivere questa giornata di gare.

I favoriti della 6a tappa – # Giro104

*** Jefferson Alexander Cepeda, Bauke Mollema, Felix Grossschartner
** Jhonatan Narvaez, Sébastien Reichenbach, Gianluca Brambilla, Gorka Izagirre
* Matej Mohoric, Mikel Nieve, Mikkel Frolich Honoré, Aleksandr Vlasov, Hugh Carthy, Egan Bernal, Simon Yates

L’elenco completo delle voci

Video in bicicletta
Il percorso e il profilo della 6a tappa del Giro d’Italia 2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *