Possiamo prevedere la data del prossimo asteroide che distruggerà il nostro pianeta?

Possiamo prevedere la data del prossimo asteroide che distruggerà il nostro pianeta?

Non è raro che gli asteroidi – piccoli corpi celesti rocciosi che orbitano attorno al Sole – passino vicino al nostro pianeta. Alcuni occasionalmente colpiscono l’atmosfera terrestre e si disgregano in meteoriti più o meno significativi. Nel febbraio 2023, una meteora chiamata Sar2667 ha illuminato il cielo nel nord della Francia. Ma dovremmo temere che un meteorite molto più grande un giorno spazzerà via il pianeta?

>>Leggi anche: Video: Cosa accadrebbe se un asteroide entrasse in collisione con la Francia?

Un team di scienziati ha provato a rispondere a questa domanda studiando la traiettoria di vari asteroidi che misurano più di un chilometro per calcolare la data in cui sarebbero potuti venire ad annientarci. I risultati della loro ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Il giornale astronomico.

In questo time-lapse di NEOWISE, i cerchi verdi rappresentano oggetti vicini alla Terra, i quadrati gialli rappresentano le comete e i punti grigi rappresentano tutti gli altri asteroidi. NASA/JPL-CALTECH/PSI

Le probabilità che si scontri con un enorme asteroide entro l’anno 3000 sono vicine allo zero

Secondo la loro ricerca, le possibilità di essere colpiti da un asteroide nei prossimi mille anni sono praticamente inesistenti. Infatti, l’asteroide che più probabilmente ci raggiungerà, soprannominato 1994 PC1 e lungo circa un chilometro, avrebbe solo una… probabilità dello 0,00151% di passare attraverso l’orbita della Luna nei prossimi mille anni. Basta dormire a lungo su entrambe le orecchie!

>> Leggi anche: Perché i meteoriti sono un tale tesoro di informazioni?

Fai attenzione ai piccoli asteroidi!

La notizia è rassicurante, ma per Oscar Fuentes Muñoz che ha guidato lo studio, i piccoli asteroidi non sono da sottovalutare. Infatti, un meteorite largo 20 metri è esploso nel 2013 sopra Chelyabinsk in Russia, provocando ingenti danni umani e materiali nonostante le sue ridotte dimensioni. Gli autori dello studio specificano inoltre che un asteroide di dimensioni superiori a 140 metri sarebbe in grado di distruggere un’intera città. Quindi è importante continuare a monitorarli da vicino.

READ  Presto l’intelligenza artificiale consumerà tanta energia quanto un intero Paese

visto su MaxSense / fonte: Istituto di Tecnologia del Massachussetts

>>Leggi anche: Il più grande e potente telescopio solare rivela incredibili immagini del sole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *